Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Grillo attacca Salvini: “Quella sera tua madre doveva prendere la pillola”

Immagine di copertina

Beppe Grillo è intervenuto sul palco del teatro Diana di Napoli nella serata di venerdì 11 gennaio per la prima del suo spettacolo “Insomnia”. Il leader del Movimento 5 Stelle nel suo monologo di due ore ha attaccato anche il vicepremier Matteo Salvini: “Ho detto alla madre di Salvini che quella sera doveva prendere la pillola”. “Anni fa, quando lo incontravo mi dava del lei. Poi parlai alla madre al cellulare”, ha aggiunto il comico genovese.

Grillo durante il suo spettacolo non ha risparmiato attacchi anche ad altri politici: “Quando mi hanno messo una sonda nell’intestino si vedeva un parte grigia, era Giorgio Napolitano, poi una parte spappolata, Matteo Renzi”.

Lo show “Insomnia” ha venduto nella prima delle due serate napoletane circa 700 biglietti su 900 posti disponibili. Fuori dal teatro ci sono stati però anche episodi di contestazione, un gruppo di ex grillini ha mostrato infatti un cartello di protesta con la scritta “Grillo, basta con gli spot elettorali, basta con le bugie. In politica ci vuole serietà. I teatrini falli al teatro”.

Per la seconda serata di sabato 12 gennaio è atteso il presidente della Camera Roberto Fico, che assisterà allo spettacolo. E Beppe Grillo ha già commentato: “Roberto ci sarà, guai a lui se non viene”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI