Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Europarlamentarie M5s, resi noti i nomi dei 200 aspiranti candidati che passano al secondo turno

Immagine di copertina

Il Movimento Cinque Stelle ha reso noti i nomi dei 200 aspiranti candidati che passano al secondo turno delle Europarlamentarie. All’inizio erano 2.600 quelli che si erano presentati alla selezione, dopo le prime votazioni su Rousseau ne sono rimasti 200.

A passare il turno sono i primi dieci candidati per regione: 120 per le circoscrizioni Nord Ovest, Nord Est e Centro, 60 per il meridione e 20 per le isole. Ad annunciare i 200 nomi è stato il M5s sul Blog delle Stelle.

“Sono tutte persone di altissimo livello con una caratteristica fondamentale in comune: sono tutti incensurati!”, si legge nel post.

Tra i nomi noti vi sono l’ex Iena Dino Giarrusso, il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, e altri ex eurodeputati che si vogliono ricandidare come Ignazio Corrao, Fabio Massimo Castaldo, Dario Tamburrano, Tiziana Beghin, Laura Agea.

Passa al secondo turno anche Matilde Montaudo, diventata famosa nei giorni scorsi per il video in cui diceva: “Sono in campo contro la trojka e la perestrojka”.

I votanti sono stati in tutto 37.256 per un totale di 10.6121 preferenze espresse.

Dai 200 candidati che hanno accesso al secondo turno usciranno i nomi che andranno a comporre le liste elettorali ufficiali. Sarà poi Luigi Di Maio in persona a scegliere i nomi dei 5 capilista nelle 5 circoscrizioni: Nord-Est, Nord-Ovest, Centro, Sud e Isole.

A questo link tutti i nomi, regione per regione.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI