Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Milano

Chocolate Show 2020: grande successo, nonostante Covid e maltempo

Immagine di copertina

Oltre 500 persone hanno preso parte all'evento di Sesto San Giovanni, organizzato da Gelart. Tra tanti gusti stravaganti, c'era anche il “Cioccolato Fondente del Consorzio Birre”

Lo scorso weekend, a Sesto San Giovanni (Milano) la gelateria Gelart ha registrato un notevole successo con l’edizione 2020 del suo Chocolate Show, le prelibate e irresistibili 24 proposte di gelato al cioccolato hanno attirato un’inattesa folla di golosi (oltre 500 persone) che ha suggellato un vero e proprio trionfo del golosissimo evento, anche e soprattutto quest’anno, nonostante il Covid-19 e un meteo avverso. Tutti i gusti sono andati letteralmente a ruba, ma quello che ha riscosso più successo, mettendo d’accordo adulti e piccini, è stato l’avvolgente e succulento “Cioccolato Fondente al Cocco con Mou al Caramello”. Il gusto che ha divertito di più è stato lo spassosissimo “Pane e Cioccolato”, quello che ha incuriosito maggiormente? Lo stravagante “Cioccolato Fondente al Sale dolce di Cervia & olio EVO”.

Sono stati particolarmente apprezzati i percorsi di degustazione dai palati più curiosi (oltre 100 adesioni), che hanno dato libero sfogo alla creatività divertendosi con gli abbinamenti di gelato da 3 o 5 gusti. L’attività di informazione condotta dalla referente di casa Luker attraverso la degustazione del cacao puro, ha reso più consapevoli gli ospiti delle differenti tipologie di cacao impiegato da Gelart per la lavorazione dei tanti gusti dedicati al re degli ingredienti. Si è dimostrata estremamente calzante la collaborazione con Casa Luker, coronata tra le mura ottocentesche di Gelart, all’insegna di due forti valori, mai scontati, che contraddistinguono entrambe le realtà: autenticità e artigianalità.

Gelart – l’Arte nel gelato – si contraddistingue, infatti, per la sua integrale artigianalità e per la scelta di materie prime solo d’eccellenza. Desiderio di valorizzare l’offerta del territorio unito a selezione di ingredienti pregiati hanno dettato la scelta di utilizzare la Birra Artigianale Scura Don Natale del Consorzio Birre di Sesto San Giovanni per il gusto “Cioccolato Fondente del Consorzio Birre”. Le materie prime d’eccellenza vengono, poi, valorizzate dalla tecnica di lavorazione di Andrea e Marco Riva, che prevede un gelato estremamente fresco e mantecato al momento così da evitare totalmente l’utilizzo di conservanti ed esaltare naturalmente gli aromi degli ingredienti e la cremosità, caratteristica essenziale per un gelato riconosciuto realmente autentico anche dalla Guida Gelaterie D’Italia del Gambero Rosso 2020.

Casa Luker, dal canto suo, con la gestione familiare dalla forte vocazione internazionale ribadisce come l’esperienza dei coltivatori di cacao maturata dal 1906, nella produzione di prodotti derivati dal Cacao Fino de Aroma, possa coesistere con visionari investimenti su tecnologia e macchinari all’avanguardia che rendono possibile l’offerta di una vasta gamma di coperture di cioccolato.

Ti potrebbe interessare
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Cucina / Carlo Cracco, tutto quello che bisogna sapere sul suo ristorante
Costume / I fritti di Carnevale: una golosità tipica, supportata dalla qualità di farine e ingredienti
Ti potrebbe interessare
Cucina / Olioevo.eu, il marketplace dell’olio extravergine contraddistinto dall’etica sociale
Cucina / Carlo Cracco, tutto quello che bisogna sapere sul suo ristorante
Costume / I fritti di Carnevale: una golosità tipica, supportata dalla qualità di farine e ingredienti
Ambiente / Palma da olio: okay con una filiera sostenibile
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Costume / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana