Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Previsioni meteo: a fine giugno arriva l’ondata di caldo più intensa dell’ultimo decennio

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 24 Giu. 2019 alle 12:21
0
Immagine di copertina
Credit: Martin Gerten/dpa

Previsioni meteo | Ondata di caldo giugno 2019

Previsioni meteo – Sta arrivando sull’Europa una delle più intense ondate di caldo dell’ultimo decennio. Nell’Italia centro-settentrionale si toccheranno nei prossimi giorni i 40 gradi. Il picco dell’anticiclone, proveniente dal Nord Africa, è atteso in particolare tra giovedì 27 e sabato 29 giugno.

Il tutto dopo giorni di forti perturbazioni che hanno provocato ingenti danni in diverse province del Nord.

Tra le città nelle quali l’afa sarà più intensa i meteorologi indicano: Torino, Asti, Alessandria, Vercelli, Novara, Aosta, Pavia, Milano, Lodi, Cremona, Mantova, Bolzano, Trento, Parma, Modena, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara, Rovigo, Firenze, Lucca, Grosseto, Roma, Frosinone, Rieti, Sassari e Oristano.

Dopo la grandine arriva il grande caldo africano: picchi di 42 gradi e aria irrespirabile

Anche al Sud le temperature saranno molto alte, ma non dovrebbero superare i 35 gradi.

Oltre all’Italia l’ondata di caldo interesserà Spagna e Francia e arriverà fino a Belgio, Olanda e Regno Unito.

“Da mercoledì 26 giugno, complice la scarsa ventilazione e la presenza di valori medio-alti di umidità, si accrescerà notevolmente la sensazione di afa e di conseguenza il disagio, specie in Pianura padana e nelle aree interne del centro”, spiega il meteorologo Andrea Vuolo, di di 3bMeteo.

Il caldo non darà tregua nemmeno nelle ore notturne: le temperature infatti non scenderanno mai sotto i 24 gradi. “Sarà una delle più intense ondate di caldo dell’ultimo decennio, probabilmente anche di portata storica per alcune zone Ue”, sottolinea Vuolo.

Previsioni meteo – Le temperature sono previste in rialzo già a partire dalla giornata di lunedì, con cielo prevalentemente soleggiato quasi ovunque (al pomeriggio potrebbe esserci qualche temporale in alcune aree del Sud).

Martedì le massime al Centro-Nord saliranno da una forbice compresa tra 27 e 31 a valori tra i 35 e i 38 gradi, con intensità particolare in Val Padana. Sul versante Adriatico, invece, le temperature dovrebbero scendere di qualche grado. Cielo soleggiato su tutta l’Italia.

Mercoledì al Nord i termometri dovrebbero segnare temperature in ulteriore aumento con massime tra 32 e 36 gradi, fino a 37-38 gradi in Val Padana. Al Centro tempo in prevalenza soleggiato. Al Sud è previsto bel tempo al mattino, mentre al pomeriggio potrebbe essrerci qualche temporale sui rilievi calabro-lucani.

Le incredibili immagini della grandinata a Torino | FOTO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.