Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Meteo caldo, le previsioni del tempo e le temperature di fine luglio. Il 24 bollino rosso in 5 città

Di Marco Nepi
Pubblicato il 23 Lug. 2019 alle 18:00
0
Immagine di copertina

Meteo caldo, le previsioni del tempo e le temperature di fine luglio 2019

Ancora caldo in tutta Italia con temperature più alte della media: è quanto emerge dalle previsioni meteo degli ultimi giorni di luglio 2019, un mese che si è rivelato particolarmente rovente. Per la prossima settimana si prevede ancora un tempo torrido lungo tutte le aree della penisola e sulle isole, che ci farà ancora molto sudare. Per mercoledì 24 e giovedì 25 previsto il bollino rosso in molte città. Ecco le principali informazioni.

Meteo caldo, le previsioni del tempo di fine luglio

Stando al sito del Meteo Aeronautica, nel periodo fino a domenica 28 luglio è prevista un’alta pressione ben distesa sull’Italia per la rimonta dell’anticiclone africano. “Ci aspettiamo quindi un periodo tipicamente estivo, con temperature superiori alla media climatica e precipitazioni nella norma al Sud, al di sotto di essa sul resto del Paese”, fanno sapere gli esperti.

Nei successivi giorni del mese, poi, da lunedì 29 luglio, continuerà il periodo con temperature al di sopra della media stagionale. Non ci saranno differenze rispetto al clima anche per quanto concerne le piogge, il regime pluviometrico, ad eccezione del Nord Italia dove dovrebbe risultare al di sopra della norma.

Meteo caldo, i picchi di temperature a metà settimana

Secondo le ultime previsioni meteo i picchi di caldo dovrebbero essere raggiunti a metà settimana, quindi tra mercoledì 23 e giovedì 24 luglio. L’anticiclone africano porterà i suoi massimi tra il Mar delle Baleari, il Nord Italia e l’Europa Centrle.

Stando a quanto spiega il sito meteo 3B la terza ondata di calore della stagione estiva 2019 raggiungerà la sua fase culminante precisamente tra mercoledì 24 e la prima parte della giornata di venerdì 26. Le temperature dovrebbero essere da 8 a 11 gradi superiori alle medie climatiche.

I picchi potrebbero essere tra i 36 e i 38 gradi in Pianura Padana e nelle vallate alpine e prossim ai 39 e 40 gradi in Sardegna e nelle aree interne tirreniche del Centro. Le regioni del Sud e del versante adriatico invece dovrebbero beneficiare di valori termini più vicini ai canoni dell’estate mediterranea, “in un contesto a tratti ventilato”.

Non ci sarà certamente nessuna tregua del caldo fino a fine settimana. Bisognerà quindi attendere almeno il fine settimana per provare ad avere aria più fresca. Nel weekend potrebbe esserci una variazione del tempo grazie all’afflusso di “correnti più fresche e umide di origine nordatlantica”.

Meteo caldo, mercoledì 24 luglio bollino rosso in 5 città

Per mercoledì 24 luglio è previsto il bollino rosso in 5 città. Secondo l’ultimo bollettino delle ondate di calore diffuso dal ministero della Salute, sarà una giornata da allerta di livello 3 a Bolzano, Brescia, Firenze, Perugia, Torino. Poi, sempre per lo stesso giorno, l’allerta sarà di livello 2 a Bologna, Frosinone, Genova, Milano, Pescara Rieti, Roma, Trieste, Verona e Viterbo.

Come spiega il Ministero della Salute, l’allerta di livello 3 scatta in presenza di “condizioni di emergenza con possibili effetti sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche”.

Meteo caldo, giovedì 24 luglio bollino rosso in 13 città

Per giovedì 25 luglio invece si prevede ‘bollino rosso’ per Rieti, Roma, Torino, Trieste, Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Genova, Perugia, Verona, Pescara.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.