Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Il Natale, in Giappone, si festeggia davanti a un piatto di pollo fritto

Immagine di copertina
Una famiglia giapponese mangia pollo fritto KFC a Natale

A spingere su questa pietanza è stato l'arrivo della catena KFC nel Paese negli anni '70

No, non è il sushi il piatto tipico di Natale in Giappone. Al suo posto il pollo fritto. Anche se la festività è percepita ancora come “estranea” vista l’origine cristiana, i giapponesi il 25 dicembre decidono di mangiare una pietanza tipicamente occidentale. Anche su spinta della catena di fast food KFC, acronimo di Kentucky Fried Chicken.

Ogni anno, per il pranzo di Natale, 3,6 milioni di famiglie nel Paese del Sol Levante si recano presso i ristoranti targati KFC per ordinare e mangiare il pollo fritto americano. Spesso, però, le prenotazioni avvengono una settimana prima della festa per evitare lunghe code ai locali.

Si tratta di una consuetudine che non è sorta di recente. Già dagli Settanta, da quando la catena di fast food si è installata in Giappone – il manager Takeshi Okawara pensò di vendere una cesta di pollo fritto a tema natalizio – gli abitanti preferiscono mangiare “all’occidentale” anziché i prodotti della loro tradizione culinaria.

L’origine del pollo fritto

Il pollo fritto è un piatto composto da pezzi di pollo infarinati, panati o imburrati, fritti in padella, ma anche in olio o a pressione. Viene consumato in molti Paesi europei, americani e asiatici, soprattutto in Scozia, Stati Uniti e Italia.

Normalmente il pollo non viene fritto interamente, ma viene diviso nelle sue parti fondamentali, ossia petto, ali, cosce e sovracosce.  La impanatura, poi, può essere arricchita da spezie quali sale, pepe, paprica, aglio, cipolla in polvere o salsa ranch.

A volte il pollo è fritto nello strutto, ma non mancano ricette a base di olio di mais e olio di arachidi. Raramente viene usato quello di oliva. Per la cottura, comunque, vengono impiegati tre modi: frittura in padella, a pressione o immersione nell’olio.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision