Me

Meghan Markle è in crisi: “Esisto non vivo”. L’ex attrice ammette di “non stare troppo bene”

Secondo il Sunday Times la coppia reale sta pensando di trasferirsi in Africa

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Ott. 2019 alle 11:14 Aggiornato il 24 Ott. 2019 alle 13:57
Immagine di copertina
Meghan Markle

Meghan Markle: “Esisto non vivo”. Lei e Harry pensano di trasferirsi in Africa

Meghan Markle è in crisi, non sta bene. “Esisto, non vivo“. Queste sono le fortissime parole che la duchessa di Sussex ha pronunciato nel nuovo documentario di Itv.

L’ex attrice statunitense ha ammesso di “non stare troppo bene”, riferendosi alla difficoltà crescente della sua vita da componente della famiglia reale costantemente sotto i riflettori.

“Poche persone mi hanno chiesto come ci si senta nei panni di mamma e moglie di un principe”, dichiara Meghan Markle nell’intervista con Tom Bradby.

Secondo il Sunday Times sarebbe proprio questo disagio della duchessa a fare pensare a un trasferimento in Africa. Infatti, il principe Harry, Meghan Markle e il piccolo Archie potrebbero prendersi una pausa dalla notorietà per “almeno sei settimane” proprio nel continente africano, secondo quanto riporta il domenicale.

Le pressioni e il controllo dei media hanno portato il principe Harry a fare causa contro due tabloid britannici, il Sun e il Daily Mirror, accusati di aver partecipato all’intercettazione dei messaggi telefonici del duca di Sussex .

Questa intrusione mediatica nella vita privata della coppia spaventa il principe Harry. Nel comunicato stampa rilasciato dopo la denuncia il duca ha, infatti, ammesso: “La mia più grande paura è che la storia si ripeta. Ho visto cosa succede quando qualcuno che amo viene mercificato fino al punto in cui non viene più trattato o visto come una persona reale. Ho perso mia madre e adesso guardo mia moglie cadere vittima delle stesse potenti forze”.

Meghan Markle fa causa a un tabloid che pubblica una sua lettera privata: la rabbia di Harry in un comunicato ufficiale