Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Emma Marrone torna a parlare della rottura con Stefano: “Non devo perdonare Belen”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 20 Apr. 2020 alle 20:50 Aggiornato il 20 Apr. 2020 alle 20:57
9
Immagine di copertina
Crediti: Instagram

Emma Marrone, un fan le chiede: “Hai perdonato Belen?” e lei risponde: “Non ha fatto niente di male”

Emma e Stefano sono ormai acqua passata, ma c’è chi ancora deve farsene una ragione e quel qualcuno sono i suoi fan. Una faida che va avanti da anni e in tanti hanno accusato Belen di essere la responsabile della rottura fra i due talenti di Amici di Maria De Filippi. Ma, a distanza di tanto tempo, la cantante di Amici è tornata su quest’argomento scottante. Durante una diretta social, qualcuno ha chiesto ad Emma se avesse perdonato Belen per averle “rubato” il ragazzo, ma lei ha risposto: “Diciamo che non dovevo perdonare lei semmai. Lei non ha fatto niente di male, mettiamola così”.

Torniamo indietro di qualche anno: Emma e Stefano hanno ufficializzato la loro relazione nel 2012, quando entrambi erano studenti presso la scuola della De Filippi. Stefano si è poi infatuato della bella Rodriguez sotto i riflettori della stessa scuola di Amici; all’epoca, il ballerino era ancora impegnato con Emma, motivo per cui in tanti hanno preso le difese della cantante scagliandosi contro Belen.

Ora, a distanza di anni, una mamma e le sue due bambine – durante la diretta Instagram – hanno voluto chiedere ad Emma se avesse perdonato la Rodriguez. La cantante, con la sua risposta, ha insinuato che semmai quello a dover essere perdonato è Stefano. Poi, cambiando argomento, Emma ha parlato del suo uomo ideale. “Non mi piace il genere romantico. Per sedurmi deve essere sagace, intelligente, ironico e poco sdolcinato”.

Leggi anche:

1. Emma Marrone attaccata da un hater durante una diretta Instagram, interviene anche il papà / 2. Emma Marrone: “Ecco perché è finita tra me e Stefano De Martino

9
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.