Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Arisa su Instagram: “Ho preso 13 kg in due mesi. Toccare il fondo, non piacersi e ricominciare”

"Ti dicono tutti ‘sii te stesso’... Ma tu sai sempre chi sei?"

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 1 Ago. 2019 alle 19:26 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:08
0
Immagine di copertina
Arisa

Arisa racconta ai fan il periodo di dieta ferrea e il drastico taglio di capelli

Arisa su Instagram ha voluto condividere con i suoi fan un momento importante della vita: “Toccare il fondo, guardarsi da lontano, non piacersi e ricominciare. In questo momento sono Bridget Jones sulla cyclette”.

Il recente drastico taglio di capelli della cantante ha lasciato tanti punti interrogativi. Tante le domande dei follower sotto i post di Arisa che la ritraggono con il nuovo look.

L’artista ha deciso quindi di rispondere. “Il vero dilemma riguarda l’autenticità. Ti dicono tutti ‘sii te stesso’… Ma tu sai sempre chi sei?”, scrive Arisa in una stories Instagram parlando della dieta e del suo periodo di remise en forme.

“Io esagero sempre in una cosa sola che poi mollo per sfinimento. Vi faccio un esempio… Riguarda la dieta… Ci sono lunghi periodi in cui pur di vedermi bella fuori ed essere soddisfatta della mia femminilità mantengo un regime alimentare impeccabile”, dice la cantante.

“Mi passano davanti pizze, pizzette, dolci ecc e dico sempre: ‘No grazie, preferisco il pollo lesso’… Ma chi ci crede? Io sono di Pignola e mia madre è la maga della cucina. Se cresci in un posto dove ogni giorno benedici il cibo non puoi dimenticartene così… Perché serve entrare in un jeans”.

“Quindi il giorno stesso in cui la bilancia segna 53 kg, dopo mesi e mesi di regime, parte il primo pacco di Pan di Stelle… Poi una pizza ci sta, e perché no anche una birra. L’anno scorso, nel giro di due mesi (ottobre-novembre) sono riuscita a guadagnare 13 kg. Con tutti i prodotti che ho nel bagno per la cura dei capelli, posso aprire un salone di acconciatura. Creme, balsami, olii per lucentezza e doppie punte…”.

“Vogliamo parlare dello studio, della costanza, della concentrazione? No, non ne parliamo che è meglio. Delle amicizie in generale e dei rapporti interpersonali? Lasciamo perdere. In questo momento sono Bridget Jones sulla cyclette”, conclude Arisa.

Arisa: tutto quello che c’è da sapere sulla cantante in gara italiana

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.