Me
HomeSpettacoliSanremo 2019

Arisa: tutto quello che c’è da sapere sulla cantante in gara italiana

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 15 Mar. 2019 alle 19:25
Immagine di copertina

Arisa carriera | Canzoni | Instagram | Vita privata 

ARISA CARRIERA – Cantante eclettica e con una voce inconfondibile, oltre che intonatissima, Arisa è stata uno dei Big della 69esima edizione del Festival di Sanremo, in gara con il brano Mi sento bene.

Nata a Genova il 20 agosto 1982, all’anagrafe si chiama Rosalba Pippa. Il primo grande successo che la fa conoscere e apprezzare dal grande pubblico arriva proprio sul palco dell’Ariston, quando nel 2009 vince nella categoria Nuove proposte con il brano Sincerità.

Arisa ha trionfato anche una seconda volta al Festival della canzone italiana, nel 2014, con la canzone Controvento.

La kermesse sanremese è senz’altro molto importante per lei, che ha partecipato anche nel 2010 con Malamorenò e nel 2012 con La notte, piazzandosi al secondo posto.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU SANREMO 2019

Arisa carriera | Discografia

Nata a Genova nel 1982, cresce poi in un piccolo paese della provincia di Potenza, Pignola. Il nome d’arte Arisa deriva dalle iniziali di tutti i componenti della sua famiglia, il padre Antonio, se stessa, le due sorelle Isabella e Sabrina e la madre Assunta.

La passione per il canto nasce in lei sin da bambina. Partecipa infatti a un concorso canoro a soli quattro anni. Impara a cantare da autodidatta, ispirandosi a Céline Dion e Mariah Carey.

Diplomata al liceo pedagogico, svolge diversi mestieri come cameriera, cantante di piano bar, baby sitter, parrucchiera, donna delle pulizie ed estetista di fatto fino a poche settimane prima del suo esordio a Sanremo.

Nel 2007 vince una borsa di studio come interprete presso il Centro Europeo Toscolano (CET) di Mogol.

Nel 2008 vince SanremoLab, che le permette di partecipare all’edizione del 2009 del Festival tra le Nuove proposte. Vince nella sua categoria con il brano Sincerità, e conquista anche il premio della critica.

Dopo il successo sanremese pubblica il suo primo album, Sincertà, sotto l’etichetta Warner Music.

Torna al Festival nel 2010 con il brano Malamorenò, questa volta tra i Big. Poco dopo pubblica l’album omonimo.

Nello stesso anno Arisa entra a far parte del cast del programma di La 7 Victor Victoria-Niente è come sembra.

L’anno seguente diventa giudice di X-Factor e fa il suo debutto al cinema partecipando al film Tutta colpa della musica.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Nel 2012 la cantante è nuovamente a Sanremo con il brano La notte, grazie al quale si posiziona al secondo posto.

Esce nello stesso anno il suo terzo album, Amami. Pubblica il suo primo libro, Il paradiso non è un granché, e viene confermata come giudice del talent di Sky.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Nel 2014 Arisa partecipa alla 64esima edizione del Festival di Sanremo, vincendo grazie alla canzone Controvento.

A seguire, sempre a febbraio, pubblica il disco Se vedo te.

Nel febbraio 2015 Arisa è una delle co-conduttrici del Festival di Sanremo, insieme a Carlo Conti e alla collega Emma Marrone.

Nel 2016 torna al Festival con il pezzo Guardando il cielo, che anticipa l’uscita del suo quinto album, dal medesimo titolo.

In quello stesso anno torna al tavolo della giuria di X-Factor e pubblica la sua prima raccolta, Voce – The Best Of.

Nel 2017 Arisa lascia la Warner per passare poi con la Sugar music. In estate è protagonista del tormentone L’esercito del selfie, in collaborazione con Lorenzo Fragola.

Nel corso della sua carriera ha realizzato varie collaborazioni, tra cui tra le ultime quella con Cristina D’Avena nel brano Magica, magica Emi.

Ha anche prestato la sua voce doppiando personaggi di alcuni film come Un mostro a Parigi e Cattivissimo me.

Arisa carriera | Vita privata | Curiosità

Arisa ha avuto una lunga storia d’amore con Giuseppe Aanstasi, musicista e paroliere che è anche l’autore della maggior parte dei testi dei suoi primi successi.

Nel 2014 si è legata sentimentalmente a Lorenzo Zambelli, il suo manager, con il quale ha alternato momenti felici ad altri più complessi.

Arisa carriera | Social | Instagram

Molto attiva sui social, Arisa ha oltre 300mila follower sul suo profilo Instagram, sul quale condivide foto e momenti anche buffi della sua vita.