Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Parole intraducibili

Un'artista ha illustrato in una serie di immagini alcuni vocaboli che non possono essere tradotti in altre lingue

Di TPI
Pubblicato il 17 Mag. 2015 alle 19:00
0

In tutte le lingue sono presenti parole che non possono essere tradotte in altri idiomi. Si tratta di termini che sono legati a una cultura specifica, e che non avendo un corrispettivo preciso nelle altre lingue, sono letteralmente intraducibili. Questi vocaboli si riferiscono a situazioni o sensazioni particolari, che solitamente necessitano più parole – e spesso un’intera frase – per essere tradotte e spiegate in maniera completa. 

Un’artista di nome Marija Tiurina, di base a Londra, ha deciso di illustrare quattordici di queste parole intraducibili con delle immagini che potessero rendere più chiaro il difficile adattamento linguistico. Arabo, giapponese, yiddish e spagnolo sono solo alcune tra le lingue nelle quali Tiurina è riuscita a individuare questi termini.

La cura del dettaglio da parte dell’illustratrice e il suo modo pittoresco e surreale di rappresentare la realtà le sono valsi una collaborazione con la rinomata agenzia pubblicitaria britannica Saatchi&Saatchi, per la quale ha prodotto una campagna pubblicitaria. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.