Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

In equilibrio sui tetti dei grattacieli per un selfie estremo

Immagine di copertina

Gli skywalker scalano grattacieli per scattare foto estreme, rischiando in molti casi la propria incolumità

Una ragazza russa è diventata famosa sui social network per i suoi scatti estremi, ai limiti della follia. Angela Nikolau, infatti, è una ‘Skywalker’: scala grattacieli, ponti, gru nei cantieri, per scattare fotografie da condividere online mentre è in pericolosissime posizioni da equilibrista.

Prima di vedere la gallery un avvertimento è doveroso, perché queste foto sono ai limiti della legalità e mettono a serio rischio l’incolumità della fotografa free climber, che non utilizza corde né imbracature di sicurezza.

La moda del “daredevil selfie”, gli autoscatti estremi, è nata da un free climber russo, Alexander Remnev, il quale è diventato famoso per le foto in cui si ritrae scattarsi sulla cima dei più alti grattacieli del mondo, dalla Princess Tower di Dubai a Hong Kong e Mosca, e si è tragicamente diffusa fra i giovani.

Dal 2015 a oggi le vittime di incidenti legati ai selfie sono state 12. Tre ragazzi sono morti in India mentre tentavano di scattare una foto prima dell’arrivo di un treno e sono stati travolti. In Spagna un uomo è stato incornato mortalmente da alcuni tori con cui tentava di fotografarsi, mentre in Russia due uomini sono morti mentre cercavano di fotografarsi con una granata.

Il fenomeno è così preoccupante che a luglio il ministero degli Interni russo ha diffuso una brochure che mette in guardia dai selfie che potrebbero costare la vita. “Prima di scattarsi una foto con il cellulare, le persone dovrebbero pensare che rincorrere i like potrebbe farli morire e che la loro ultima foto estrema potrebbe uscire postuma”, ha dichiarato ad Al Jazeera il ministro degli Interni russo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spara e uccide l’amico durante una battuta di caccia al cinghiale: indagato 76enne
Politica / Gas, Meloni: “La priorità è fermare la speculazione”. La Farnesina convoca l’ambasciatore russo
Esteri / La Nato avverte Mosca: “Se Putin usa armi nucleari, conseguenze serie”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spara e uccide l’amico durante una battuta di caccia al cinghiale: indagato 76enne
Politica / Gas, Meloni: “La priorità è fermare la speculazione”. La Farnesina convoca l’ambasciatore russo
Esteri / La Nato avverte Mosca: “Se Putin usa armi nucleari, conseguenze serie”
Ambiente / Milano, arriva il primo palazzo “Net carbon zero” che si comporta come un albero
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 2 ottobre 2022
Cronaca / Aereo ultraleggero precipita nel mantovano: un morto e tre feriti gravi
Lotterie / Estrazione Million Day di oggi, 2 ottobre 2022: i numeri vincenti di domenica
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 2 ottobre 2022
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 2 ottobre 2022
TV / Città segrete – Genova, Corrado Augias su Rai 3: le anticipazioni della puntata di stasera