Le differenze tra i designer e i loro clienti

Di Stefano Mentana
Pubblicato il 15 Dic. 2017 alle 09:06
250

Tra un designer e un cliente, anche quando si è d’accordo su cosa si vuole comunicare, spesso è difficile trovare un’idea che metta tutti d’accordo. Questo perché molte volte hanno due modi di pensare completamente differenti.

Il sito web Trust me, I’m a designer ha allora deciso di realizzare una serie di illustrazioni in cui vengono mostrate tutte le differenze tra un designer e i suoi clienti nel momento in cui viene realizzato un progetto.

Dal tipo di carattere da utilizzare a dove trovare le foto, passando per la scelta cromatica, le differenze elencate sono molte in una serie di illustrazioni dallo store minimale.

250
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.