Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

Le macabre pratiche chirurgiche dell’Ottocento

Immagine di copertina

Queste illustrazioni mostrano tecniche, porzioni anatomiche, strumenti, nel segno di una nuova fiducia nella pratica chirurgica

Crucial Interventions, dello storico della medicina Richard Barnett, è un volume che raccoglie alcune illustrazioni delle pratiche chirurgiche di metà Ottocento. Si tratta di descrizioni visive di interventi, strumenti del mestiere e porzioni anatomiche.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Durante l’Ottocento, la chirurgia passò dall’essere considerata una pratica pressoché inutile al riscuotere un successo e un interesse incredibili, sull’onda del clima positivista e della fiducia nella scienza. Si iniziarono quindi a disegnare e a diffondere le diverse tecniche e le novità delle pratiche, per poter rendere accessibili a tutti i medici gli ultimi ritrovati.

Anche la figura del chirurgo venne rivalutata: un maestro d’arti, ancora parzialmente escluso dai titoli maggiori, ma già sensibile ai progressi delle conoscenze anatomiche e fisiologiche e aperto alla sperimentazione di nuove tecniche operatorie o di strumenti chirurgici.

I progressi furono particolarmente sensibili nel campo delle pratiche connesse alla chirurgia militare, ma anche tecniche operatorie antichissime come la trapanazione del cranio e la litotomia furono sconvolte, con l’introduzione di tecniche operatorie innovative e conseguentemente di nuove tipologie di ferri chirurgici.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Queste illustrazioni colorate rivelano l’attenzione tutta nuova per la chirurgia e mostrano alcuni degli interventi più macabri che all’epoca avvenivano ancora senza anestesia: da un discutibile metodo per curare lo strabismo, alla rimozione di una parte di mascella.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Mario Cerciello Rega, ergastolo per i due imputati
Politica / Franco Di Mare in Vigilanza: "Da Fedez c'è stata manipolazione"
Economia / Aumento del bonus per l’a.d. di AstraZeneca, gli investitori protestano: “È osceno”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Mario Cerciello Rega, ergastolo per i due imputati
Politica / Franco Di Mare in Vigilanza: "Da Fedez c'è stata manipolazione"
Economia / Aumento del bonus per l’a.d. di AstraZeneca, gli investitori protestano: “È osceno”
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 5 maggio 2021
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 5 maggio 2021
Cronaca / Covid, 10.585 casi e 267 morti nell'ultimo giorno
TV / Buongiorno, mamma: la trama della prossima puntata, la quarta
TV / Il sole è anche una stella: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Ulisse, il piacere della scoperta: le anticipazioni della terza puntata su Rai 1