Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Un volo Ryanair è stato scortato dai caccia all’aeroporto di Londra dopo un falso allarme

Il volo era partito da Kaunas in Lituania ed è stato dirottato all'aeroporto di Stansted

Di Anna Ditta
Pubblicato il 4 Ott. 2017 alle 11:42 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:51
0
Immagine di copertina
Credit: Stansted Airport

Il Regno Unito ha schierato i caccia britannici per scortare un volo Ryanair proveniente dalla Lituania e diretto all’aeroporto Luton di Londra, dopo un falso allarme per la sicurezza. Lo riporta l’agenzia Reuters, citando il ministero della Difesa britannico.

“Il volo partito da Kaunas e diretto all’aeroporto di Luton, a Londra, è stato fatto atterrare a Stansted in linea con le procedure di sicurezza, a seguito della segnalazione alle autorità lituane di un sospetto allarme per la sicurezza. Il velivolo è atterrato normalmente a Stansted e i passeggeri sono stati trasferiti a Luton in autobus non appena è stato dato il via libera”, si può leggere nella dichiarazione rilasciata dalla compagnia aerea Ryanair.

Il velivolo è quindi atterrato senza problemi all’aeroporto di londinese di Stansted, dove era stato dirottato.

“La Royal Air Force conferma che i caccia Typhoon dell’unità di reazione rapida sono stati lanciati questa mattina dalla base di Coningsby per intercettare un velivolo civile”, ha detto un portavoce dell’aviazione britannica.

“L’aereo è stato scortato all’aeroporto di Stansted”. Questo aeroporto la località designata dalle forze aeree britanniche per dirottare gli aerei in questo tipo di occasioni.

La polizia ha detto che i passeggeri sono stati fatti scendere dal velivolo e sono sani e salvi. Le piste dell’aeroporto di Stansted sono state chiuse per alcuni minuti mentre l’aereo veniva fatto atterrare, ma ora le autorità hanno riferito che sono tutte le attività sono riprese normalmente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.