Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021

Immagine di copertina
Reflection, Majed Ali - Animal Portraits

Dall’intimità svelata dei corvi alle lotte tra renne per nominare un nuovo capo-branco, alle piattaforme di ghiaccio marino usate dalle foche per partorire in sicurezza. L’incredibile galleria di immagini uniche e affascinanti racchiude solo alcuni degli scatti premiati nell’ambito del 57esimo concorso Wildlife Photographer of the Year sviluppato e prodotto dal Museo di Storia Naturale di Londra. Quest’avvincente promemoria della varietà e dell’importanza della Natura per garantire il futuro dell’umanità sul nostro pianeta è stato selezionato tra oltre 50mila foto provenienti da 95 Paesi. Arduo il lavoro della giuria internazionale: «È stata la qualità complessiva dei lavori ad averci colto di sorpresa», ha commentato la presidente Roz Kidman Cox. «Con la maggior parte dei viaggi annullati nell’ultimo anno, i fotografi sembrano aver dedicato più tempo a valutare gli scatti migliori da presentare. Alcune straordinarie immagini raccontano scene e incontri indimenticabili, momenti unici di vita selvatica».

Tra i vincitori anche il fotografo italiano Stefano Unterthiner, premiato nella categoria “Behaviour, Mammals” con lo scatto intitolato “Testa a testa”, uno splendido ritratto di due renne delle Svalbard che combattono per conquistare il primato sul resto del branco. Tutte le immagini saranno visibili fino al 5 giugno 2022 presso il museo britannico, ma non si fermeranno qui: la mostra itinerante prevede prima un tour per il Regno Unito e poi una serie di appuntamenti internazionali. Ed è già cominciata la corsa al prossimo Wildlife Photographer of the Year. Fino al 9 dicembre sarà infatti possibile inviare un massimo di 25 foto al museo londinese per partecipare alla 58esima edizione del concorso. In palio premi fino a quasi 12mila euro e in più un viaggio nella capitale britannica.

@Ada Oswell

Continua a leggere l’articolo sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue