Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Arriva a Versailles in taxi, si barda con un drappo ed entra nella Reggia: “Sono il Re”. Arrestato

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Ott. 2020 alle 09:11
2k
Immagine di copertina
Luigi XIV e la reggia di Versailles

Francia, aspirante re si barda con drappo e scala Versailles

Un uomo, bardato con un drappo, ha scalato un muro di cinta del castello di Versailles, la celebre residenza voluta da Luigi XIV (detto anche “Re Sole”), e si è introdotto nella reggia proclamando di essere “un re”. È stato acciuffato poco dopo dalla polizia che ha riferito di non aver trovato danni alla mobilia. Il “finto re” aveva però fatto in tempo a rompere una finestra che dà accesso alla galleria inferiore. Il 31enne era arrivato in taxi da Parigi ed è stato proprio il tassista ad allertare la polizia, poco prima delle 22,30: agli agenti ha descritto un uomo “che portava un lenzuolo e sosteneva di essere un re”. Un portavoce del Palazzo di Versailles ha assicurato che non è stato arrecato alcun danno materiale ai mobili o alle collezioni.

Leggi anche: 1. Villa Arconati FAR: riapre al pubblico “la piccola Versailles” lombarda; // 2. Belgio: un pensionato riceve da 9 anni pizze a domicilio che non ha mai ordinato; // 3. India, finisce le sue scorte di alcol: scimmia alcolizzata uccide una donna e ferisce 250 persone

2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.