Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Venezuela, “sventato Golpe contro Maduro”. Guaidó nega

Immagine di copertina
Nicolas Maduro Credits: AFP

Venezuela golpe Maduro | Guaidò | Crisi in Venezuela | Jorge Rodriguez

Venezuela golpe Maduro – Il governo venezuelano afferma di aver sventato un tentativo di colpo di stato militare, che prevedeva anche l’assassinio del presidente  Nicolas Maduro. Il leader dell’opposizione e presidente auto proclamatosi, Juan Guaidò, nega.

> Venezuela: la situazione nel paese latinoamericano dall’inizio della crisi

Venezuela golpe Maduro | Chi c’è dietro | Usa | Cile | Colombia

“Cile, Colombia e Stati Uniti hanno ordito il complotto”, ha affermato il ministro dell’Informazione, Jorge Rodriguez . A provarlo, ci sarebbero 56 ore di registrazione. “Eravamo in tutte le loro riunioni in cui si pianificava il golpe”, ha sottolineato il ministro, indicando in ufficiali in pensione ma anche in carica i protagonisti del tentato golpe. Il posto di Maduro sarebbe stato preso, ha spiegato, da un generale. Diversi responsabili sarebbero stati giustiziati tra domenica e lunedì scorsi.

Secondo il governo venezuelano, alcuni ex militari e ufficiali di polizia intendevano assassinare il 56enne presidente del Venezuela Nicolás Maduro, la moglie Cilia Flores e il presidente dell’Assemblea costituente pro-Maduro, Diosdado Cabello.

Venezuela golpe Maduro | Opposizione

Il presidente venezuelano durante un intervento alla nazione trasmesso in tv e alla radio, ha annunciato di aver sventato un colpo di stato che aveva l’obiettivo di ucciderlo, e ha mandato un avvertimento all’opposizione: “Saremo senza pietà con una contro offensiva rivoluzionaria contro il tentativo di un golpe fascista”.

Secondo la testata El Universal, gli autori del golpe intendevano liberare dal carcere l’ex generale Raul Isaias Baduel e dichiararlo presidente.

Il leader dell’opposizione in Venezuela, il 35enne Juan Guaidó, ha negato invece che sia stato tentato un golpe contro il governo del presidente Maduro ed ha spiegato che continuerà a chiedere alla forze armate di abbandonare il presidente chavista.

Guaidó, in risposta alle dichiarazioni del ministro dell’informazione Rodriguez, ha spiegato: “È la stessa storia per l’ennesima volta e la stampa ha perso il conto su quante volte queste stesse accuse siano state ripetute”.

Crisi in Venezuela

Intanto la situazione in Venezuela continua ad essere difficile: da quando Juan Guaidò si è auto proclamato presidente a fine gennaio 2019, il paese è dilaniato da proteste popolari, tentativi di sollevamento militare, arresti, polarizzazione crescente tra la popolazione e un clima internazionale sempre più teso.

> Guaidò: Qui il suo profilo completo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: “Lanceremo una nuova controffensiva”
Esteri / Spagna, incendio brucia un mega-condominio a Valencia: 4 morti, 14 feriti e 14 dispersi
Esteri / Israele, Netanyahu presenta il suo “Piano per il dopo Hamas” a Gaza. Ecco cosa prevede
Esteri / Israele chiede all'Onu di intervenire contro Hezbollah, "o lo faremo noi". Germania: vittime palestinesi denunciano il cancelliere Scholz per "complicità in genocidio"
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”