Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa: sparatoria nella Carolina del Nord, almeno 2 morti e 2 feriti

Immagine di copertina

Il conflitto a fuoco è avvenuto nell'edificio governativo di Winston-Salem

Usa, sparatoria nella Carolina del Nord: almeno due morti e due feriti

Una sparatoria è avvenuta nella Carolina del Nord, negli Usa: il bilancio, al momento, è di due morti e altrettanti feriti.

Secondo una prima ricostruzione, il conflitto a fuoco è avvenuto nella mattinata di venerdì 20 dicembre nell’edificio governativo di Winston-Salem.

Sul luogo sono presenti diversi mezzi della polizia, che stanno tentando di ricostruire ciò che è accaduto.

Al momento, infatti, non è chiara la dinamica della sparatoria né chi abbia premuto il grilletto.

La polizia, che ha affermato di aver “stabilizzato” la situazione, ha reso noto che i 2 feriti sono gravi, ma non in pericolo di vita.

Ulteriori informazioni dovrebbero essere fornite in una conferenza stampa.

Si tratta dell’ennesima sparatoria che avviene negli Stati Uniti.

Solamente pochi giorni fa, precisamente il 6 dicembre scorso, un conflitto a fuoco era avvenuto in una base militare della Florida, mentre nello stesso giorno, a Miami, un’altra sparatoria aveva provocato la morte di 4 persone.

Il giorno prima, invece, un altro episodio di violenza si era verificato presso la storica base navale di Pearl Harbour, alle Hawaii, dove un militare ha aperto il fuoco uccidendo due persone e ferendone una terza, prima di togliersi la vita sparandosi alla testa.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica