Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:27
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa: bambina fa lezione online, la madre viene uccisa in diretta su Zoom

Immagine di copertina

Usa: bambina fa lezione online, la madre viene uccisa in diretta su Zoom

La madre di una bambina, che stava seguendo una lezione online, è stata uccisa in diretta su Zoom: è quanto avvenuto negli Usa nella giornata di martedì 11 agosto. Secondo quanto riferito da alcuni media statunitensi, la bambina di 10 anni stava seguendo la sua prima lezione online insieme alla maestra e sei compagni di scuola quando la madre è stata uccisa con diversi colpi di pistola all’interno della loro abitazione a Indiantown, in Florida. La maestra, che aveva organizzato la lezione online a causa della pandemia di Coronavirus, ha assistito tutto in diretta attraverso Zoom, piattaforma web che fornisce servizi di teleconfereenza.

La donna ha raccontato ai poliziotti di aver sentito urla e parolacce, intuendo che nella casa della bambina era in corso una lite furibonda. Ha così silenziato il collegamento con la piccola, in modo che i suoi compagni non potessero sentire, ma ha assistito drammaticamente a ciò che è successo dopo. La bambina, infatti, si è messa le mani nelle orecchie, mentre lo schermo è diventato improvvisamente bianco. Si è scoperto, poi, che il computer era stato frantumato da un proiettile. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la 32enne Maribel Rosado-Morales, questo il nome della vittima, è stata uccisa con numerosi colpi di pistola dal compagno, Donald Williams, che è stato arrestato. I due avrebbero iniziato a litigare per via di un commento su Facebook fatto dalla donna: l’uomo si sarebbe arrabbiato, avrebbe estratto la pistola e sparato. Al momento della sparatoria in casa, oltre alla bambina in collegamento su Zoom, c’erano anche tre fratelli e due cugini, ma nessun altro è rimasto ferito.

Leggi anche: 1. New York: uccide il padre a coltellate durante una videochiamata su Zoom / 2. Lancia il gatto durante una videocall su Zoom: politico costretto alle dimissioni / 3.  Oristano, gaffe a luci rosse durante il consiglio comunale in streaming: si spoglia in diretta con la webcam accesa

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire