Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Precipita nel cratere di un vulcano durante la luna di miele, la moglie lo porta in salvo

"Vivo per miracolo"

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 25 Lug. 2019 alle 22:59 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 00:22
0
Immagine di copertina
Facebook

Una luna di miele che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, quella di Clay Chastain e di sua moglie Acaimie. Invece, grazie alla prontezza di lei e alla forza d’animo di lui, il peggio è stato evitato e i due possono ancora costruire il loro futuro insieme.

Respinta l’archiviazione per il padre di Renzi: le inchieste per il caso Consip vanno avanti

Clay Chastain è precipitato nel cratere di un vulcano dell’isola caraibica di St. Kitts (la più grande delle isole caraibiche) dove si trovava da qualche giorno con la consorte. La coppia stava facendo un’escursione sul Monte Liamuiga. Al momento dell’incidente i due avevano già camminato per circa due miglia.

Secondo quanto riporta l’Indianopolis Star, la moglie era rimasta leggermente indietro, spaventata dalla proposta di Chanstain di avvicinarsi al vulcano inattivo: l’uomo voleva infatti guardarlo più da vicino. È stato allora che, probabilmente spinto da troppa curiosità, è precipitato nel vuoto.

Pare che la corda si sia spezzata durante la discesa e nel giro di pochi secondi si è ritrovato in una pozza di sangue. A quel punto la moglie è accorsa sul posto e, senza pensarci due volte, si è calata all’interno del cratere per salvare suo marito. “Ero terrorizzata da cosa avrei trovato in fondo”, ha raccontato successivamente Acaimie. Eppure, ce l’ha fatta. Arrivata in fondo, ha trovato Clay ricoperto di sangue, sotto shock, ma vivo.

Olbia, due ragazzi fanno sesso in strada: 20mila euro di multa, un arresto

uomo cade cratere vulcano
Credit: Facebook

L’uomo riportava una grave commozione cerebrale, alcune vertebre fratturate, una frattura del cranio e la perdita dell’udito nell’orecchio destro.

Malgrado le gravi condizioni di Clay, Acaimie è riuscita a farlo alzare in piedi e trascinarlo verso l’uscita del vulcano. A metà del percorso ha composto il numero del 911: i soccorsi sono prontamente giunti sul posto e hanno terminato l’incredibile salvataggio.

Maniaco si masturba davanti i bambini. I piccoli da due anni non possono più giocare nel giardino di casa

È stato proprio il marito a raccontare, seppur confusamente, la storia ai media. “Ricordo che il momento prima

stavo salendo e quello dopo dopo il mondo era sottosopra e l’ho sentita chiamarmi”, ha riportato dal lettino di ospedale.

Torino, i bulli escono dal Tribunale dei Minori (dopo tre anni di lavori sociali) e insultano: “Siamo liberi, fanculo sbirri” | VIDEO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.