Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:27
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ungheria, il Pride a Budapest: 10mila persone in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban

Immagine di copertina
Attivista Lgbt durante il Pride di Budapest del 24 luglio 2021. Credit: ANSA

Si stima siano state oltre 10mila le persone che hanno partecipato al corteo del Gay Pride a Budapest ieri, sabato 24 luglio 2021. L’appuntamento quest’anno ha rappresentato anche un’occasione di protesta contro la legge – fortemente sostenuta dal premier ungherese Viktor Orban e approvata dal Parlamento lo scorso 15 giugno – che vieta la condivisione ai minorenni di qualsiasi contenuto che promuova l’omosessualità o il cambio di sesso.

La legge anti-Lgbt dell’Ungheria è duramente contestata anche dalla Commissione europea: la presidente Ursula von der Leyen l’ha definita “vergognosa” e ha avviato un procedimento contro Budapest per discriminazione della comunità omosessuale e transessuale esortando il Parlamento magiaro a cancellare la norma entro due mesi.

Per tutta risposta Orban ha deciso di sfidare l’Ue annunciando la convocazione di un referendum sulla legge anti-Lgbt da sottoporre ai cittadini ungheresi.

“Tantissimi di noi hanno paura e pensano di non avere più un futuro in questo Paese”, ha dichiarato il portavoce del Budapest Pride, Jojo Majercsik. Ma la mobilitazione di ieri, secondo l’attivista, è “un segno che la comunità non si farà intimidire”.

Alla manifestazione pro-Lgbt in Ungheria hanno partecipato anche alcuni politici italiani, tra cui il deputato del Pd Alessandro Zan, primo firmatario del contestato disegno di legge contro l’omotransfobia.

La sfilata del Pride a Budapest, 24 luglio. Credit: ANSA/EPA/ZOLTAN BALOGH HUNGARY OUT
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas