Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’ultimo desiderio di un malato terminale esaudito da un ospedale danese

Immagine di copertina

È diventata virale l'immagine del 75enne sul lettino mentre osserva il tramonto, sorseggia un calice di vino e fuma. I medici hanno voluto dargli una morte dignitosa

Quando Carsten Flemming Hansen è stato ricoverato d’urgenza presso l’ospedale universitario di Aarhus, in Danimarca, a causa di un’aneurisma aortico, le speranze che potesse migliorare erano pressoché nulle. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Per la gravità della situazione, i medici hanno deciso di non intervenire chirurgicamente, dando all’uomo poche ore – o al massimo pochi giorni – di vita, a causa di eventuali emorragie interne. Per garantirgli una morte dignitosa, il personale della struttura ospedaliera danese ha deciso di fare uno strappo al protocollo esaudendo l’ultimo desiderio del paziente 75enne: condurlo sulla balconata della sua stanza d’ospedale, regalargli l’ultimo tramonto e consentirgli di sorseggiare un calice di vino bianco e fumare una sigaretta.

Hanses ha domandato alla sua infermiera, Rikke Kvist, se tutto ciò fosse possibile per l’ultima volta. L’ospedale ha così aggirato il divieto di fumo nella struttura facendo per questa volta un’eccezione alla regola. 

“C’era un’atmosfera molto accogliente e rilassata, anche se la famiglia era triste perché sapeva che il loro caro sarebbe morto ben presto, ma ha affrontato la cosa con umorismo e serenità”, ha raccontato l’infermiera che ha assistito Hansen fino all’ultimo. 

L’immagine è stata condivisa sulla pagina Facebook dall’Aarhus University Hospital, con il titolo Una morte dignitosa in ospedale.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda