Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Twitter contro i falsi profili e le fake news

Immagine di copertina

Fermare la creazione di nuovi account falsi, dare la precedenza ai risultati più affidabili e meno risalto ai tweet di bassa qualità, sono gli obiettivi di Twitter

“Fare di Twitter un posto più sicuro è il nostro obiettivo primario. Noi siamo per la libertà di espressione e a favore del fatto che le persone siano in grado di conoscere tutti i punti di vista di qualsiasi argomento. Tutto ciò viene messo in pericolo quando abusi e molestie soffocano quelle voci. Non lo tollereremo e stiamo intraprendendo nuovi sforzi per fermarlo”. Lo ha annunciato Twitter, promettendo nuovi sforzi per fermare fake news e profili falsi. 

“Basandoci sul lavoro che abbiamo iniziato nel mese di novembre, stiamo continuando a lavorare su nuovi modi per dare alle persone un maggiore controllo su ciò che vedono su Twitter. La settimana scorsa, abbiamo introdotto un miglioramento per segnalare i tweet molesti”. 

“Oggi stiamo annunciando tre modifiche: fermare la creazione di nuovi account falsi, dare la precedenza ai risultati più sicuri e affidabili e meno risalto ai tweet di bassa qualità o che contengono informazioni false”. 

Il noto social network ha annunciato provvedimenti per identificare le persone che sono state sospese in modo permanente e impedire loro di creare nuovi account. Questo sforzo si concentrerà in particolare contro gli account che vengono creati ad arte solo per abusare e molestare degli altri.

Per settimane Twitter, Facebook e altri social network, in particolare dopo le elezioni statunitensi, sono stati al centro di una polemica sul suo ruolo nella diffusione delle notizie false, accusato di essere una cassa di risonanza per le bufale online, che sono condivise migliaia (e milioni) di volte. 

Anche Facebook aveva promesso di avviare una serie di esperimenti per limitare la disinformazione, avviando una collaborazione con organizzazioni di fact checking che intervengano nell’individuazione di notizie false.

Un altro meccanismo per scoraggiare la diffusione delle bufale, già annunciato, consisterà nel rendere più difficile fare i soldi attraverso la pubblicazione di notizie false, limitando gli annunci pubblicitari sui siti di bufale.

— LEGGI ANCHE: ECCO COSA FARÀ FACEBOOK PER IMPEDIRE LA DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE

Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa