Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Siria, le drammatiche foto dei civili curdi in fuga dai bombardamenti turchi

Immagine di copertina
Credit: AFP

Migliaia di uomini, donne e bambini stanno scappando dall'operazione militare di Erdogan

Siria, le drammatiche foto dei civili curdi in fuga dai bombardamenti della Turchia

Il 9 ottobre la Turchia ha iniziato la preannunciata operazione militare nel nordest della Siria contro i curdi siriani, accusati dal governo turco di essere un gruppo terroristico. Molti civili che abitano le zone di confine tra Turchia e Siria, e in particolar modo quelle attorno alla città di Ras al Ayn, da dove è iniziata l’offensiva turca, hanno cercato di allontanarsi in fretta e furia dalle violenze e scappare verso sud.

Uomini, donne e bambini in cerca di rifugio. Con il ritiro delle truppe Usa, l’esercito di Erdogan ha attaccato la Siria del nord-est e è già iniziato l’esodo dei civili, soprattutto curdi, ma non solo: sono saliti su trattori, cavalli, auto e moto e hanno lasciato le proprie case per timore dei bombardamenti turchi e degli scontri tra milizie curde ed Esercito Libero Siriano, gruppo di ribelli sunniti alleato con la Turchia che sta partecipando alle operazioni di terra.

Bombardamenti nel nord della Siria Credit: AFP

I civili curdi scappano dai bombardamenti turchi

turchia siria curdi
Esodo Credit: AFP
turchia siria curdi
Famiglie al confine Credit: AFP

L’esodo di massa

Martin Chulov e Mohammed Rasool hanno scritto sul Guardian che probabilmente migliaia di curdi proveranno ad arrivare fino al confine con l’Iraq e con il Kurdistan Iracheno, nella punta nordorientale della Siria.

La ong Osservatorio siriano dei diritti umani parla di almeno 15 morti, tra cui 8 civili a causa dei raid aerei turchi che, denunciano i curdi, stanno colpendo aree abitate. Venendo alle reazioni internazionali, l’Unione europea condanna fermamente l’attacco e minaccia di tagliare i “finanziamenti ad Ankara”.

Bagagli in mano, in cerca di un rifugio Credit: AFP

Attacco della Turchia contro i curdi in Siria: l’allarme di MsF

Dopo gli attacchi della Turchia in Siria nei confronti dei curdi, Medici Senza Frontiere ha lanciato l’allarme e chiede attenzione e rispetto per il diritto internazionale umanitario, per garantire la protezione dei civili, degli ospedali, delle ambulanze e del personale medico e umanitario.

Nonostante si parlasse di una possibile offensiva già da diverso tempo, la situazione è precipitata negli ultimi giorni, dopo l’annuncio del presidente statunitense Donald Trump di ritirare i soldati americani nel nord della Siria dando quindi il via libera all’operazione turca.

turchia siria curdi
I civili scappano dai bombardamenti turchi Credit: AFP

Leggi gli approfondimenti di TPI sul tema:

> Perché la Turchia invade la Siria proprio adesso
> Dietro l’invasione della Siria c’è il piano di Erdogan per ricollocare un milione di profughi siriani
> La Turchia invade la Siria: chi sta con chi e cosa sta succedendo nello scenario internazionale
> I curdi del Rojava a TPI: “Trump abbandona i curdi e la Turchia invade il nord della Siria. Ma così l’Isis risorgerà”
> La Siria prima e dopo la guerra: le foto che testimoniano gli orrori
Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Nessun negoziato senza scambio di soldati dell'Azovstal". La Russia vieta l'ingresso a Biden
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Economia / Il paradosso delle sanzioni: dall’invasione l’Italia ha quadruplicato le importazioni di petrolio russo