Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Il discorso d’addio di Trump: “Continuerò a combattere per voi, torneremo in un modo o nell’altro”

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 20 Gen. 2021 alle 15:01 Aggiornato il 20 Gen. 2021 alle 18:20
408
Immagine di copertina
Donald Trump Credits: ANSA

“Continuerò a combattere per voi, torneremo in un modo o nell’altro”. Queste le parole del presidente uscente Donald Trump nel giorno dell’insediamento di Joe Biden come 46esimo presidente degli Stati Uniti. Poco prima della cerimonia ufficiale di oggi 20 gennaio, Trump ha infatti pronunciato un discorso di addio dalla base aeronautica Joint Base Andrews.

Accompagnato dalla first Lady Melania Trump, il Tycoon ha parlato davanti ad una platea di repubblicani, dando vita al primo discorso pubblico dopo il terribile assalto a Capitol Hill del 6 gennaio scorso, nel quale sono morte 5 persone.

SEGUI L’INSEDIAMENTO DEL 46ESIMO PRESIDENTE USA IN DIRETTA

“Sono stati quattro anni speciali – ha detto Trump – Siamo stati incredibili e sento l’amore dei cittadini, siamo ancora così popolari! Quello che abbiamo fatto è stato incredibile: abbiamo ricostruito gli Stati Uniti e creato qualcosa di mai visto prima”.

“Abbiamo abbassato le tasse – ha continuato l’ormai ex capo della Casa Bianca – e abbiamo gestito bene una pandemia globale. Possiamo dire di aver ricostruito due volte l’America. Ricordatevi sempre questo. Basta vedere gli elementi della nostra economia: siamo i migliori del mondo. Abbiamo retto alla crisi del Coronavirus. E abbiamo sviluppato quel miracolo che chiamiamo vaccino e che salverà tutto il mondo”.

Poi Trump ha aggiunto: “I milioni di voti che abbiamo preso sono un record della storia degli Stati Uniti. Abbiamo fatto molto e ci sono ancora tante cose da fare, prima di tutto salvare le persone affette dal terribile China virus. E’ stato un onore e un privilegio essere il vostro presidente”.

“Auguro il meglio alla nuova amministrazione, lasciamo loro il paese in una situazione favorevole grazie al mio lavoro. Vi amo, continuerò a combattere per voi e torneremo ancora in qualche forma. Voglio ringraziare il mio vice Pence, voglio ringraziare il Congresso, tutto lo staff in DC. Tutte le persone che hanno contribuito a fare questo miracolo. Buona vita, ci vediamo presto”, ha concluso Trump.

Leggi anche: 1. Usa, polemiche sulle carenze nella sicurezza del Campidoglio: “Solo 350 soldati schierati” / 2. Melania cambia vita: lascia la Casa Bianca e (forse) Trump. “Scegliete sempre l’amore anziché l’odio” / 3. Usa, Donald Trump concede la grazia al suo ex consigliere Steve Bannon: era accusato di truffa

408
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.