Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Tutti i trucchi nascosti nella home page di Google

Immagine di copertina

I programmatori dell’azienda si sono divertiti a disseminare di easter egg, ossia sorprese nascoste, che si possono trovare per caso attraverso varie ricerche

Da quando è nato nel 1998, Google è presto diventato l’home page di milioni di persone in tutto il mondo, che attraverso quel semplice spazio bianco hanno posto le domande più specifiche e fatto le ricerche più precise.

La pagina principale di Google però non è solo il portale per dare risposte a moltissime domande, ma anche un luogo in cui i programmatori dell’azienda si sono divertiti a disseminare easter egg, ovvero sorprese nascoste, che si possono trovare per caso oppure intenzionalmente se si sa dove cercare.

Gizmodo ha pubblicato una lista di alcune di queste funzionalità nascoste, che possono per esempio trasformare il browser in un videogioco d’annata. Eccola:

Atari Breakout

Cercando nella sezione “Immagini” le parole chiave “Atari breakout” comparirà sullo schermo un classico videogame vintage con una pallina che deve distruggere il maggior numero di mattoncini.

La vecchia home page di Google

Digitando https://archive.google.com/heart nella barra degli indirizzi si può tornare indietro nel tempo e ritrovare una versione “antica” della pagina di ricerca di Google. I risultati sono aggiornati alla contemporaneità.

Pac-Man

Cercando la parola “pac-man” comprarità il classico videogame anni Ottanta.

Solitario

Cercando “solitaire” apparirà il classico gioco di carte, mentre digitando “tic tac toe” sarà possibile giocare a “filetto”.

Il mostro di Loch Ness

Cercando “loch ness” su Google Maps, la figurina stilizzata gialla che normalmente compare in basso a destra e che si può posizionare sul territorio diventerà verde e con la forma del mostro.

Guerre stellari

Cercando “use the Force, Luke” su YouTube, gli oggetti della pagina cominceranno a muoversi come sospinti dalla Forza del film di fantascienza.

La corsa del dinosauro

Quando per qualche problema tecnico non c’è campo o la connessione a Internet non funziona, si può aprire Google Chrome per giocare con un semplicissimo videogioco con un tirannosauro protagonista. 

Incantesimi di Harry Potter

Via Android è possibile usare l’interfaccia vocale “OK Google” e poi avere la possibilità di usare due incantesimi di Harry Potter: dicendo “lumos” si accenderà la torcia, e “silencio” disattiverà tutti i suoni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Ambiente, lavoro, giovani e cannabis legale: la Germania prepara la rivoluzione culturale che investirà l’Europa