Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Lo spot scandinavo che ha provocato un allarme bomba, un attacco hacker, minacce e insulti

 

Lo spot scandinavo che ha provocato un allarme bomba, un attacco hacker, minacce e insulti

La compagnia di bandiera di Svezia, Danimarca e Norvegia, la Scandinavian Airlines (Sas), è stata fortemente criticata a causa di una campagna pubblicitaria, che ha dovuto successivamente ritirare.

Lo spot di quasi tre minuti rispondeva alla domanda “What is truly Scandinavian?” (“Cosa è veramente scandinavo?”), sostenendo che tutte le icone nordiche sono in realtà rielaborazioni di quanto scoperto presso le altre culture durante i viaggi all’estero.

“Non siamo migliori dei nostri antenati vichinghi”, diceva una voce fuori schermo, “prendiamo tutto ciò che ci piace nei nostri viaggi all’estero, lo rielaboriamo un po’ et voilà”.

Il messaggio tuttavia ha ferito nell’orgoglio i sostenitori dell’identità scandinava e ha suscitato la reazione indignata dei partiti di estrema destra, che da anni conducono battaglie politiche contro l’immigrazione.

La Sas è stata colpita da insulti e minacce online, mentre l’agenzia che ha realizzato la campagna ha subito un attacco hacker e ha persino ricevuto un allarme bomba, rivelatosi poi infondato.

Dopo aver sospeso la diffusione della pubblicità (poi riproposta in versione ridotta) la compagnia scandinava ha dichiarato: “Siamo fieri della nostra eredità scandinava, che è il nostro DNA e la base della nostra esistenza. È spiacevole che il filmato sia stato frainteso e che qualcuno abbia scelto di travisare il messaggio e di usarlo per i propri scopi”.

Leggi anche:
Anche Greta cede alle regole del mercato: registrato il marchio “Greta Thunberg”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari