Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Lo spot scandinavo che ha provocato un allarme bomba, un attacco hacker, minacce e insulti

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Feb. 2020 alle 19:19 Aggiornato il 14 Feb. 2020 alle 19:26
151

Lo spot scandinavo che ha provocato un allarme bomba, un attacco hacker, minacce e insulti

La compagnia di bandiera di Svezia, Danimarca e Norvegia, la Scandinavian Airlines (Sas), è stata fortemente criticata a causa di una campagna pubblicitaria, che ha dovuto successivamente ritirare.

Lo spot di quasi tre minuti rispondeva alla domanda “What is truly Scandinavian?” (“Cosa è veramente scandinavo?”), sostenendo che tutte le icone nordiche sono in realtà rielaborazioni di quanto scoperto presso le altre culture durante i viaggi all’estero.

“Non siamo migliori dei nostri antenati vichinghi”, diceva una voce fuori schermo, “prendiamo tutto ciò che ci piace nei nostri viaggi all’estero, lo rielaboriamo un po’ et voilà”.

Il messaggio tuttavia ha ferito nell’orgoglio i sostenitori dell’identità scandinava e ha suscitato la reazione indignata dei partiti di estrema destra, che da anni conducono battaglie politiche contro l’immigrazione.

La Sas è stata colpita da insulti e minacce online, mentre l’agenzia che ha realizzato la campagna ha subito un attacco hacker e ha persino ricevuto un allarme bomba, rivelatosi poi infondato.

Dopo aver sospeso la diffusione della pubblicità (poi riproposta in versione ridotta) la compagnia scandinava ha dichiarato: “Siamo fieri della nostra eredità scandinava, che è il nostro DNA e la base della nostra esistenza. È spiacevole che il filmato sia stato frainteso e che qualcuno abbia scelto di travisare il messaggio e di usarlo per i propri scopi”.

Leggi anche:

Anche Greta cede alle regole del mercato: registrato il marchio “Greta Thunberg”

151
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.