Nasa, prima passeggiata di sole donne nello spazio: la diretta

L'operazione durerà cinque ore e mezza e sarà finalizzata a sostituire una batteria danneggiata della stazione spaziale internazionale

Di Valeria Sforzini
Pubblicato il 17 Ott. 2019 alle 12:37 Aggiornato il 18 Ott. 2019 alle 14:08
127
Immagine di copertina
credits: @Astro_Jessica

La prima passeggiata nello spazio tutta al femminile

“Primo selfie con la tuta spaziale, fatto”. A scriverlo è Jessica Meir, su Twitter Astro_Jessica, l’astronauta che assieme alla collega Christina Koch venerdì 18 ottobre parteciperà alla prima uscita spaziale per un team di sole donne. “Le foto saranno molto più spettacolari una volta che passeremo attraverso il portello”, scrive Meir.

“I wanna be the one who walks on the sun”(voglio essere la prima a camminare sul sole) diceva Cindy Lauper nel celebre brano degli anni ’80 “Girls just wanna have fun”. Il 18 ottobre le due astronaute statunitensi dovranno accontentarsi di volteggiare nello spazio e di portare a compimento una operazione sull’impianto di alimentazione della stazione spaziale della durata di cinque ore e mezza.

donne spazio passeggiata
Il Tweet dell’astronauta Jessica Meir. Credits: @Astro_Jessica

“Attualmente residente nella stazione spaziale internazionale” recita la biografia di Jessica Meir sul suo profilo social. Ed è proprio da lì che le due astronaute partiranno in missione per aggiustare un elemento delle batterie della stazione spaziale che si è guastata lo scorso fine settimana per non compromettere le attività di bordo.

L’impianto di alimentazione della stazione non è a rischio, dal momento che si appoggia a 4 batterie totali. Tuttavia, l’unità di alimentazione difettosa impedisce a un gruppo di batterie installate all’inizio di questo mese di fornire una maggiore energia al laboratorio orbitale.

L’operazione nello spazio delle due donne astronaute, che in realtà sarà ben più impegnativa di una passeggiata, inizierà alle 13:50 e durerà all’incirca cinque ore e mezza. Il loro compito consisterà nel sostituire il regolatore di potenza guasto con un altro di riserva.  La passeggiata nizialmente doveva svolgersi a marzo, ma era stata rimandata per un problema con le tute spaziali.

Non c’è solo il divertimento del selfie con la tuta spaziale. Le due astronaute Christina Koch e Jessica Meir che si troveranno a eseguire l’attività extraveicolare (Eva) fanno parte dell’equipaggio capitanato dall’italiano Luca Parmitano.

Secondo il programma della Nasa, saranno ben 10 le passeggiate spaziali che in tre mesi serviranno a sostituire le batterie dei pannelli solari della stazione orbitale e a riparare il rilevatore di raggi cosmici Ams-02. Quella delle due astronaute sarà quindi solo una delle tappe della maratona spaziale cominciata da alcuni giorni sotto la guida dell’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa).

L’astronauta italiano Luca Parmitano a bordo della Stazione spaziale Internazionale

Le prime foto dallo spazio di Luca Parmitano

127
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.