Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sommergibili russi pronti per l’operazione “Giorno del giudizio”: così Putin vuole terrorizzare l’Occidente

Immagine di copertina

Oggi dovrebbe essere il grande giorno del secondo round di negoziazioni in Bielorussia tra le delegazioni di Ucraina e Russia, in un clima a dir poco difficile. Vladimir Putin ha ordinato di intensificare l’assalto alle città per arrivare a costringere il presidente ucraino Zelensky alla resa.

Kiev chiede l’interruzione degli attacchi militari, Mosca risponde che l’operazione non cesserà fino al pieno raggiungimento degli obiettivi strategici. L’esercito russo continua a marciare sulla Capitale Kiev. Mariupol, fondamentale città marittima del Sud, è ormai assediata, senza luce, riscaldamento e con Rete Internet intermittente. E a Kharkiv, la seconda città del Paese, prosegue l’attacco ai civili.

Insomma, a Putin piace trattare con la pistola sul tavolo o puntata direttamente alla tempia del nemico tanto più che fonti molto bene informate rivelano che in concomitanza con il discorso di Biden alla nazione “le squadre russe dei posti di comando della forza missilistica strategica e le flotte del nord e del Pacifico sono passate all’allerta di combattimento rafforzata”.

In poche parole potrebbero esserci sommergibili nucleari al largo del Pacifico e dell’Atlantico pronti ad avviare operazioni note come “Il giorno del giudizio” creando uno tsunami con onde alte 30 metri che potrebbero arrivare sino agli Stati Uniti. Sarebbe questa, il condizionale è d’obbligo vista la delicatezza e la portata della questione, una delle ipotesi al vaglio del consiglio di sicurezza russo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Stiamo facendo di tutto per tornare alla pace"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Stiamo facendo di tutto per tornare alla pace"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Nessun negoziato senza scambio di soldati dell'Azovstal". La Russia vieta l'ingresso a Biden
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times