Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Pugno duro di Singapore contro i no vax: stop alle cure gratis ai non vaccinati per scelta

Immagine di copertina

Singapore: dall’8 dicembre stop alle cure gratis per i no vax

A Singapore i no vax che finiranno in ospedale a causa del Covid dall’8 dicembre non riceveranno più cure gratis: è quanto stabilito dal ministro della Sanità Ong Ye Kung, che, nel corso di una conferenza stampa in cui ha presentato la nuova misura, ha definito la decisione del governo un “segnale importante” per spingere tutti a immunizzarsi.

La misura, che entrerà in vigore a partire dall’8 dicembre, riguarderà coloro che scelgono di non vaccinarsi nonostante siano idonei dal punto di vista medico a ricevere il vaccino anti-Covid. Qualora queste persone dovessero contrarre il virus e necessitassero di cure ospedaliere, il costo del ricovero verrebbe interamente addebitato sul loro conto.

Chi ha ricevuto la prima dose di vaccino, invece, avrà tempo fino al 31 dicembre per completare il ciclo, altrimenti, dopo quella data, anche coloro che saranno sprovvisti della seconda dovranno sostenere il costo delle cure in caso di ricovero.

“Oggi coloro che non sono completamente vaccinati continuano a costituire in modo sproporzionato la maggior parte dei casi gravi e in terapia intensiva e mettono a dura prova il nostro sistema sanitario” ha dichiarato il ministro aggiungendo che “Ove applicabile i pazienti Covid non vaccinati per scelta potranno comunque usufruire degli accordi di finanziamento dell’assistenza sanitaria per pagare le proprie cure”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”