Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Forte terremoto nelle Filippine: scossa di magnitudo 6.4

Di Anna Ditta
Pubblicato il 25 Dic. 2020 alle 09:17
24
Immagine di copertina

Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito le Filippine. La scossa ha fatto oscillare di alcuni edifici e interrotto delle messe natalizie, ma finora non ci sono notizie di danni o vittime.

Il terremoto si è verificato alle 7:43 (le 00.43 in Italia). Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 150 chilometri di profondità ed epicentro a 2 chilometri dalla cittadina di Calatagan.

“Il servizio religioso si è interrotto ma la gente non si è lasciata prendere dal panico”, ha dichiarato Carlo Caceres, capo della polizia di Calatagan, che si trova a 90 chilometri a sud di Manila. “Ci sono spesso terremoti nella regione e le persone sono più o meno abituate”, ha aggiunto.

Le Filippine appartengono al cosiddetto “anello di fuoco” del Pacifico, dove le collisioni delle placche tettoniche causano frequenti terremoti e una significativa attività vulcanica.

Leggi anche: Terremoto a Ragusa, né feriti né danni: magnitudo, epicentro

24
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.