“L’ho schiaffeggiata e non mi dispiace”: l’ex marito di J. K. Rowling risponde alle accuse di abuso

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 12 Giu. 2020 alle 15:16 Aggiornato il 12 Giu. 2020 alle 15:35
1k
Immagine di copertina

“L’ho schiaffeggiata e non mi dispiace… ma nessun abuso perpetrato”. A parlare è l’ex marito di J. K. Rowling, scrittrice autrice della celebre saga di Harry Potter che, rispondendo alle critiche e alle accuse di transfobia che l’hanno travolta per alcuni tweet sulle persone trans, ha rivelato di aver subito in passato degli abusi domestici e aggressioni sessuali. L’uomo, Jorge Arantes, ha risposto alla ex moglie con delle dichiarazioni rilasciate al quotidiano The Sun.

J. K. Rowling e il suo ex marito, Jorge Arantes

“Non l’ho mai maltrattata”, è stata la difesa dell’uomo, un giornalista con un passato da tossicodipendente che oggi non sembra aver nessun senso di colpa per il suo comportamento violento. J.K. Rowling e Arantes sono stati sposati per 3 anni, dal 1992 al 1995, e della loro unione nel luglio 1993 è nata una figlia, Jessica Isabel Rowling Arantes. Dopo il divorzio la scrittrice, oggi 54enne, ha sposato Neil Murray nel 2001. “Sono riuscita a sfuggire al mio primo matrimonio violento con qualche difficoltà, ma ora sono sposata con un uomo veramente buono e di principio, sicuro e protettivo come non mi sarei mai aspettata in un milione di anni”, ha scritto la scrittrice inglese raccontando il suo passato. “Tuttavia – ha continuato la Rowling – le cicatrici lasciate dalla violenza e dalle aggressioni sessuali non scompaiono, non importa quanto tu sia amato, e non importa quanti soldi hai fatto”.

Secondo quanto racconta il quotidiano inglese, la coppia ha iniziato ad avere problemi subito dopo le nozze; gli amici della scrittrice l’avevano messa in guardia dal suo compagno, giudicandolo “troppo geloso e possessivo”. Arantes, comunque, ha confermato di aver avuto dei comportamenti violenti durante alcune loro discussioni, e in particolare quando lei lo ha lasciato, dicendogli di non amarlo più. “L’ho trascinata fuori casa alle 5 del mattino – ha dichiarato l’ex marito della Rowling – e ammetto di averla schiaffeggiata duramente per strada”. La scrittrice, che è fuggita da Arantes dopo quell’episodio e si è trasferita in Scozia, in seguito ha fatto emettere un ordine restrittivo nei confronti del suo ex. L’uomo attualmente vive in Portogallo e, sempre secondo quanto rivela il Sun, i suoi vicini lo descrivono come un disturbatore che “ascolta sempre musica ad alto volume”.

Leggi anche:

1. J.K. Rowling rivela: “Ho subito abusi domestici e un’aggressione sessuale” /. 2. Daniel Radcliffe risponde a J.K. Rowling: “Le donne trans sono donne a tutti gli effetti” / 3. J.K. Rowling pubblica un nuovo libro. Gratis, online e a puntate

1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.