Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Rick Santorum si candida alle primarie repubblicane

Immagine di copertina

L'ex senatore della Pennsylvania ha annunciato ufficialmente la propria candidatura alle primarie dei repubblicani che si terranno nel 2016

Rick Santorum, 57 anni, ex senatore della Pennsylvania, si è candidato ufficialmente alle primarie dei Repubblicani per decidere chi sarà il prossimo candidato per la Casa Bianca.

Santorum si era candidato anche alle primarie del 2012, dove fu sconfitto da Mitt Romney ma riuscì a ottenere un risultato superiore alle iniziali aspettative, catalizzando su di sé il voto più conservatore.

Rick Santorum, infatti, ha sempre avuto posizioni molto conservatrici: è contrario ai matrimoni omosessuali e all’aborto, dieci anni fa ha definito l’omosessualità una bestialità, anche se più recentemente ha riferito che “amare e accettare i transessuali” è un dovere.

“Ho una visione chiara dell’America del futuro, che è audace e al tempo stesso conservatrice”, ha riferito Santorum in occasione dell’annuncio della sua candidatura. Secondo il New York Times la campagna dell’ex senatore della Pennsylvania sarà concentrata soprattutto sulla middle class impoverita, che ha definito “affossata dalle politiche del governo”.

Rick Santorum è di religione cattolica e ha origini italiane: il padre viene da una famiglia originaria di Riva del Garda, in provincia di Trento, e quella della madre è originaria di Bedonia, in provincia di Parma.

Santorum va così ad aggiungersi a un numero più alto del solito di candidati alle primarie dei Repubblicani. Oltre a lui, sono finora scesi in campo il senatore del Texas Ted Cruz, il senatore del Kentucky Rand Paul, il senatore della Florida Marco Rubio, l’ex amministratore delegato dell’azienda di computer Hewlett-Packard Carly Fiorina, il neurochirurgo Ben Carson e l’ex governatore dell’Arkansas Mike Huckabee.

Sono inoltre attesi gli annunci delle candidature del senatore dell’ex governatore dello stato di New York George Pataki, dell’ex governatore del Texas Rick Perry e del senatore della South Crolina Lindsey Graham, ai quali potrebbe aggiungersi anche Jeb Bush, ex governatore della Florida nonché fratello dell’ex presidente George W. Bush e figlio dell’ex presidente George H. Bush.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole