Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La radio online che fa viaggiare nel tempo e nello spazio

Immagine di copertina

Sul sito francese Radiooooo è possibile selezionare uno stato da un planisfero, e poi un decennio a scelta per scoprire la musica di tutto il mondo

Esiste un sito in rete che permette di ascoltare musica di tutto il mondo dando la possibilità allo spettatore di fare un vero e proprio viaggio nello spazio e nel tempo. 

È stato fondato dal Dj Benjamin Moreau e dalla sua partner Noemi Ferst e si chiama radiooooo.com, un nome che con le sue tante “o” vuole simboleggiare i cinque continenti del pianeta.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Su Radiooooo, che al momento è ancora in versione beta e sta cercando fondi per migliorare il suo servizio, è infatti possibile selezionare uno stato da un planisfero, e poi un decennio a scelta dall’inizio del secolo scorso a oggi.

A quel punto, come in una radio, partirà un brano musicale di quell’epoca e di quel paese selezionato casualmente da un database che può essere arricchito costantemente dagli utenti, facendo sì che gli altri possano scoprire nuova musica di un certo luogo e di un certo periodo.

Così si potrà curiosare su cosa ascoltavano in Svezia negli anni Sessanta oppure scoprire la musica brasiliana degli anni Quaranta, o ancora avere un’idea dei successi contemporanei in Marocco.

Si può anche scegliere l’atmosfera desiderata attraverso tre pulsanti, che permettono all’utente di scegliere musica “lenta”, “veloce” o “strana”, o anche tutte e tre.

Il sito che ha sede a Parigi, mira adesso a costruire un lettore musicale fisico, che svolga le stesse funzioni offerte al momento dalla pagina web, un mix tra un giradischi e una macchina del tempo. 

I creatori del progetto stanno cercando di raccogliere 25mila euro per costruire un prototipo, ma nel frattempo è possibile utilizzare la versione web a questo indirizzo.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere