Professoressa abusa di uno studente di 16 anni: “Volevo convincerlo a non essere gay”

La donna, per facilitare le violenze, lo stordiva con un mix di alcol e farmaci

Di Antonio Scali
Pubblicato il 4 Dic. 2019 alle 09:13
363
Immagine di copertina

Professoressa abusa di uno studente di 16 anni: “L’ho fatto per convincerlo a non essere gay”

Una storia di abusi e omofobia che fa rabbrividire: una professoressa ha violentato un suo studente di appena 16 anni con l’obiettivo di “convertirlo all’eterosessualità”. La donna, Tedria Fluellen, 51 anni, è accusata di aver abusato del ragazzo per oltre un anno, a cominciare da quando il 16enne studiava alla Worthington High School di Houston, in Texas.

La stessa scuola in cui da anni la Fluellen insegnava, e in cui avrebbe violentato il minorenne. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, tutto sarebbe iniziato quando l’insegnante avrebbe chiesto al giovane di andare a casa sua per aiutarla a trasportare delle cose. A quel punto, con una scusa, avrebbe provato a sedurlo.

Non devi essere gay“, le avrebbe detto, passando poi a delle esplicite avances sessuali. Come se non bastasse, pare che la donna per facilitare gli abusi avrebbe stordito il suo studente con un mix di farmaci e alcol, che lo rendevano incapace di reagire. A denunciare la donna è stata la nonna del ragazzo. Il giovane infatti ha avuto il coraggio di raccontare ai suoi familiari delle violenze subite.

La scuola ha rilasciato un comunicato per commentare la vicenda: “Siamo consapevoli che un’ex dipendente della scuola è stata arrestata. Sappiamo anche delle accuse a suo carico. Attualmente stiamo collaborando pienamente con l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Harris. Mantenere al sicuro i nostri studenti e il campus in modo da consentire un’istruzione produttiva rimane la massima priorità del distretto”.

Brescia: benvenuti nel bosco dell’amore gay, tra sesso e violenza omofoba

363
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.