Me

La pornostar nana Bridget the Midget ha accoltellato il suo fidanzato: l’ha sorpreso con un’altra donna

Bridget Powers, nota su Ponhub come Bridget the Midget, è stata arrestata e ora rischia 15 anni di carcere

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Ott. 2019 alle 08:11 Aggiornato il 22 Ott. 2019 alle 08:12
Immagine di copertina

Pornostar accoltella fidanzato: Bridget the Midget rischia 15 anni di carcere

La star di Pornhub, Bridget Powers, celebrità del cinema hard con attrici nane, rischia 15 anni di carcere per aver accoltellato il suo fidanzato dopo averlo sorpreso con un’altra donna.

Bridget the Midget, questo il suo nome d’arte, è stata arrestata lo scorso 18 settembre con diversi capi d’accusa: furto con scasso, percosse e aggressione. Ma c’è anche un’aggravante, perché Bridget portava con sé un’arma mortale. La donna, infatti, avrebbe fatto irruzione in casa del fidanzato, Jesse James, a Lasa Vegas, per poi attaccarlo con un coltello da burro dopo averlo beccato mentre la tradiva. L’uomo è rimasto ferito, fortunatamente in maniera non grave, visto che è stato colpito al polpaccio. È successo il 18 settembre scorso e, come riportato dal sito americano TMZ, la pornostar è stata arrestata e trasportata al Clark County Detention Center.

La attrice hard ora rischia fino a 15 anni di detenzione perché, nonostante i reati di percosse e aggressione prevedano pene fino ad un massimo di 5-6 anni, a pesare particolarmente è il furto con scasso, quindi l’essere penetrata nell’appartamento di James armata di un coltello. L’azione era dunque premeditata: la Powers, infatti, era convinta che il fidanzato la stesse tradendo e quando è entrata in casa sapeva già quale situazione avrebbe trovato, come le hanno confermato i fatti: Jesse, infatti, stava dormendo con un’altra donna.

Bridget the Midget, chi la pornostar nana

Quella nel settore del porno non è l’unica occupazione di Bridget Powers, la quale ha condotto una trasmissione radiofonica di Ed Powers, Bedtime Stories, e avuto dei ruoli in alcuni film: “8 mm-Delitto a luci rosse” di Joel Schumacher con Nicolas Cage , “S.W.A.T. – Squadra speciale anticrimine” con Colin Farrell e Samuel L. Jackson, “Confessioni di una mente pericolosa” di George Clooney con Sam Rockwell.

39 anni, Bridget è inoltre madre di un bambino.

Suora decide di diventare pornostar: Yudi Pineda si racconta a Barbara d’Urso: “La mia fede è ancora forte”