Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gli ospedali di Wuhan affollati già ad ottobre: lo dicono le immagini dei satelliti

Immagine di copertina
Le immagini dal satellite a confronto

Emergono nuovi dettagli sull’inizio dell’epidemia di Coronavirus in Cina. Dopo le parziali ammissioni delle autorità, e i dossier della Cia sui ritardi colpevoli di Pechino nella gestione della crisi, adesso la nuova prova sono le foto satellitari. Secondo uno studio della Harvard Medical School già all’inizio dello scorso autunno “qualcosa stava succedendo a Wuhan”.

In particolare, i ricercatori hanno analizzato le immagini dei parcheggi intorno agli ospedali della megalopoli nella provincia dell’Hubei nel periodo da settembre e ottobre: il traffico di automobili appare sensibilmente in aumento, anche se ovviamente non è possibile determinare se l’incremento di visitatori fosse davvero legato alla malattia. Allo stesso tempo, tuttavia, un’analisi delle ricerche su Google dimostrerebbe un contemporaneo aumento di trend di richieste sui sintomi che possono essere collegati a un virus già tre settimane prima della scoperta dell’inizio “ufficiale” dell’epidemia.

Tutto questo, secondo gli autori dello studio, la cui testimonianza è riportata dal Guardian, “supporta altri lavori recenti che dimostrano come l’emergenza sia iniziata prima dell’identificazione del Coronavirus, nel mercato del pesce, alla fine di dicembre, quando i funzionari cinesi avevano riferito di un focolaio nel centro di Wuhan”. “Questi risultati confermano anche l’ipotesi che il virus sia emerso naturalmente nella Cina meridionale e che potenzialmente fosse già in circolazione al momento dell’identificazione del virus”, afferma il rapporto. “Stava succedendo qualcosa in ottobre”, ha detto inoltre John S Brownstein dell’ospedale pediatrico di Boston: “Chiaramente, un certo livello di disagio sociale si stava verificando ben prima di quando venne denunciato l’inizio della nuova pandemia di Coronavirus”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Ti potrebbe interessare
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro
Esteri / La guerra della pesca: cosa sta succedendo nella Manica tra Francia e Regno Unito
Esteri / Donna scomparsa ritrovata in un canyon: è sopravvissuta 5 mesi mangiando erba e muschio
Esteri / L’ascesa della lady di ferro di Madrid che ha stravinto le elezioni tenendo aperti i ristoranti
Esteri / Usa, giustiziato per omicidio: 4 anni dopo test scoprono DNA di un altro
Esteri / Francia e Regno Unito inviano navi da guerra nella Manica: alta tensione sulla pesca
Esteri / Un agricoltore ha spostato per sbaglio il confine tra Francia e Belgio