Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:20
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Nuova Zelanda, assorbenti gratis in tutte le scuole da giugno: è il secondo Paese al mondo

Immagine di copertina

Nuova Zelanda, assorbenti gratis nelle scuole da giugno

A partire da giugno tutte le scuole della Nuova Zelanda offriranno assorbenti e altri prodotti gratis alle alunne, con l’obiettivo di sconfiggere il fenomeno della “povertà mestruale”. Lo riporta la Bbc. Il governo neozelandese è infatti preoccupato che molte studentesse non vadano a scuola quando hanno il ciclo perché non possono permettersi di acquistare gli assorbenti.

“I giovani non dovrebbero rinunciare all’istruzione a causa di qualcosa che è parte della vita di metà della popolazione”, ha dichiarato la premier Jacinda Ardern, precisando che un alunno su 12 in Nuova Zelanda salta la scuola a causa della “povertà mestruale”. La misura costerà al governo circa 18 milioni di dollari da qui al 2024.

Già a novembre dello scorso anno il parlamento scozzese aveva approvato all’unanimità in via definitiva il Period Products Free Provision Act, trasformando la Scozia nel primo paese al mondo a garantire accesso gratuito e universale agli assorbenti e agli altri prodotti igienici per il ciclo mestruale.

Leggi anche: La Scozia è il primo paese al mondo a garantire gli assorbenti gratis 2. La Nuova Zelanda non è più Covid free: lockdown a Auckland. Slitta l’America’s Cup 3. La rivoluzione ambientalista della Nuova Zelanda: la crisi climatica si studierà a scuola

Ti potrebbe interessare
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche