Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Nigeria, attacco in un liceo: oltre 300 studenti risultano dispersi

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 13 Dic. 2020 alle 16:04 Aggiornato il 13 Dic. 2020 alle 16:21
341
Immagine di copertina

Nigeria, attacco in un liceo: oltre 300 studenti dispersi

Circa 345 studenti risultano dispersi in Nigeria dopo che alcuni uomini armati hanno attaccato una scuola superiore nel nord-ovest del Paese venerdì 11 dicembre, in quello che le autorità temono possa essere un nuovo rapimento di massa. Fonti della sicurezza riferiscono che uomini armati di Kalashnikov hanno sparato nei pressi delle strutture della Government Science High School nello Stato settentrionale di Katsina, provocando panico e terrore tra circa 800 studenti, secondo la stima di diversi insegnanti.

Finora sono stati localizzati poco più di 400 alunni, secondo i dati le autorità locali. Fonti anonime della sicurezza, citate dal giornale locale TheCable, hanno raccontato che ieri notte 345 erano dispersi, anche se alcuni potrebbero essersi nascosti nelle aree boschive, nelle loro case o essere tornati senza essere nei territori vicini. “Gli studenti sono stati prelevati (con la forza) dalla scuola prima che arrivassero le truppe dell’esercito nigeriano e iniziassero le sparatorie. Ciò ha causato la fuga di alcuni alunni mentre i banditi se ne andavano con altri. Era una scena molto inquietante”, hanno raccontato alcune fonti della polizia al the ThePunch. 

Leggi anche: 1. Nigeria, la rivolta contro gli abusi della polizia Sars costringe il Governo a proclamare il coprifuoco di 24 ore/ 2. Esclusiva TPI – La storia di Emeka, sopravvissuto alla carestia durante la guerra civile in Nigeria. La quinta puntata del podcast “Children of War” | PODCAST / 3. Nigeria, attacco jihadista in un villaggio: almeno 110 morti

341
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.