Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito, Ikea ha offerto posti letto a 200 automobilisti bloccati in autostrada per ore a causa di un incidente

Immagine di copertina

Nell’Essex, Regno Unito, circa 200 automobilisti sono rimasti bloccati per ore in autostrada a causa di un grave incidente tra due camion.

Nessuno è rimasto gravemente ferito nello scontro, ma la M25 è rimasta bloccata fino alle 5.45 della mattina dopo, mentre le forze di polizia lavoravano per ripristinare la viabilità.

Per questo, l’azienda svedese Ikea, che ha un punto vendita proprio nei pressi dell’autostrada, ha deciso di aprire le sue porte agli automobilisti.

“A seguito dell’incidente abbiamo pensato che qualcuno avrebbe preferito passare la notte nel nostro negozio che in macchina per strada”, ha dichiarato un portavoce dell’Ikea al Daily Mail.

Trovando divertente l’idea di trascorrere la notte in un negozio Ikea, molti automobilisti hanno raccontato l’esperienza sui social, pubblicando foto e video dell’accaduto.

“Finalmente abbiamo una stanza”, ha scritto un utente postando una foto in un letto dell’azienda svedese.

“Grazie a Ikea per aver lasciato mia moglie e mia figlia dormire nei vostri letti”, ha scritto in un tweet il giornalista della Bbc Fergal Parkinson.

Anche la campionessa olimpionica Dame Kelly Holmes è rimasta bloccata nel traffico a causa dell’incidente.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica