Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

È morta la famosa matematica iraniana Maryam Mirzakhani

Immagine di copertina
Credit: Reuters

Maryam Mirzakhani, geniale matematica iraniana e prima donna a vincere la prestigiosa medaglia Fields, è morta sabato 15 luglio 2017 negli Stati Uniti.

Mirzakhani, 40 anni, era malata di cancro al seno, che si era allargato alle ossa. Insegnava matematica alla Stanford University in California.

“Una luce si è spenta oggi. Mi ha spezzato il cuore…se ne è andata troppo presto”, ha scritto la scienziata della Nasa Firouz Naderi, sua cara amica, su Instagram.

Maryam Mirzakhani era nata nel 1977 in Iran. Da adolescente desiderava diventare una scrittrice e si entusiasmava nel risolvere i problemi di matematica, tanto da vincere due medaglie alle Olimpiadi internazionali di matematica.

Ha vissuto a Teheran fin quando non è stata ammessa a un dottorato ad Harvard nel 2004. Ha poi iniziato a insegnare a Stanford.

La medaglia Fields, istituita nel 1936 e soprannominata “il premio Nobel per i matematici”, viene assegnata ogni 4 anni ai matematici che abbiano meno di 40 anni.

Nel 2014 era stata conferita a Mirzakhani per il suo lavoro sulla geometria complessa e i sistemi dinamici.

Mirzakhani è stata anche la prima iraniana a ricevere il premio.

Quando Mirzakhani ha ricevuto la medaglia Fields, la professoressa Frances Kirwan, membro del comitato di selezione dell’università di Oxford, disse: “Spero che questo premio ispiri molte giovani donne e ragazze in questo paese e nel mondo a credere nelle loro abilità e a puntare a diventare le prossime medaglie Fields del futuro”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi