Me
HomeEsteri

Miss Universo, Zozibini Tunzi è la prima sudafricana di colore a vincere il titolo

Zozibini Tunzi è stata eletta Miss Sudafrica nel 2019, ha 26 anni, studia Pubbliche relazioni ed è un'attivista contro la violenza di genere

Di Anna Ditta
Pubblicato il 9 Dic. 2019 alle 13:47
Immagine di copertina
Zozibini Tunzi, Miss Universo 2019. Credit: Miss Universe Organization/ZUMA Wire/ZUMAPRESS.com

Miss Universo, Zozibini Tunzi è la prima sudafricana di colore a vincere il titolo

La 26enne sudafricana Zozibini Tunzi si è aggiudicata il titolo di Miss Universo 2019, conquistando la corona che spetta alla donna più bella del mondo. La cerimonia si è tenuta l’8 dicembre ad Atlanta, Georgia, negli Stati Uniti. Tunzi è la prima sudafricana di colore a vincere il titolo.

La modella, che si sta per laureare in Pubbliche relazioni all’università di Cape Town, ha trionfato nella edizione 2019 del concorso di bellezza, a cui hanno partecipato 90 pretendenti. Al secondo e al terzo posto invece sono arrivate Miss Porto Rico e Miss Messico.

Nel 2018 a conquistare il titolo è stata la miss filippina Catriona Gray, che quest’anno ha preso parte alla cerimonia d’incoronazione.

Secondo quanto riporta HuffPost France, la sudafricana Zozibini Tunzi è stata anche la prima miss a scegliere di sfilare con i capelli al naturale, in stile afro, senza stirarli.

La Miss Universo del 2019 è anche un’attivista e ha creato una piattaforma per combattere la violenza di genere. Nella sua biografia della Tunzi si legge che “ha dedicato la sua campagna social a cambiare la narrazione sugli stereotipi di genere, è un’orgogliosa sostenitrice della bellezza naturale e incoraggia le donne ad amarsi per come sono”.

Prima della proclamazione, durante il suo discorso, Zozibini Tunzi ha dichiarato che: “Per molto tempo la società ha identificato la bellezza con uno stereotipo di razza. Il bello era bianco”. E ha aggiunto: “Siamo in un momento in cui le donne come me possono finalmente trovare un posto nella società, finalmente possono sapere che sono bellissime. Credo che se tutti lavoriamo insieme, possiamo davvero realizzare un cambiamento”.

Miss Usa, accusata di razzismo, chiede scusa alle colleghe miss Vietnam e Cambogia | VIDEO