Me
HomeEsteri

Open Arms salva un barcone alla deriva con 73 migranti, a bordo anche due bambini di 4 e 3 anni

Il salvataggio al largo della Libia, a 50 miglia a nord di Az Zawiya

Di Donato De Sena
Pubblicato il 21 Nov. 2019 alle 12:38 Aggiornato il 21 Nov. 2019 alle 12:46
Immagine di copertina
Foto dall'account Twitter @openarms_it

Open Arms salva barcone alla deriva con 73 migranti

La nave Open Arms della Ong spagnola Proactiva Open Arms all’alba di oggi, giovedì 20 novembre, ha soccorso un barcone alla deriva con 73 migranti a bordo. Il salvataggio è avvenuto al largo della Libia, precisamente a 50 miglia a nord di Az Zawiya. A darne notizia è stata la stessa organizzazione, via Twitter, spiegando che sul natante c’erano “69 uomini, 4 donne, 2 bimbi di 4 e 3 anni e 24 minori che viaggiavano soli”. I volontari – ha fatto sapere la Ong – hanno riportato anche “casi di shock traumatico, ustioni di secondo e terzo grado, ferite da armi da fuoco, ipotermia grave, disidratazione”.

open arms migranti
Il tweet di Open Arms sul salvataggio

Due volontari di Emergency presenti a bordo della Open Arms, Gabriella e Ahmed, rispettivamente infermiera e mediatore culturale, hanno riferito che sul barcone ci sono “tanti minori che stanno viaggiando completamente soli”.

Le notizie di Esteri di TPI