Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Messico, italiano ucciso in un ristorante a Città del Messico

Immagine di copertina
Il ristorante Bella Donna, nel quartiere di Cuauhtemoc a Città del Messico.

Salvatore Stefano, 35 anni, cittadino italiano, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nella serata di mercoledì 3 aprile in Messico. L’uomo si trovava nel ristorante Bella Donna, nel quartiere di Cuauhtemoc a Città del Messico.

Secondo quanto riportano i media locali, Salvatore Stefano al momento dell’agguato si trovava in compagnia di altri due connazionali. I suoi assalitori si sarebbero allontanati con una moto di grossa cilindrata dopo averlo colpito ripetutamente.

Il 35enne era ancora vivo quando sono arrivati i soccorsi, il decesso è avvenuto infatti durante il trasporto dell’uomo in ospedale.

La stampa locale ha raccolto le testimonianze dei presenti alla sparatoria. Un uomo ha dichiarato all’emittente tv Televisa, che “durante la sparatoria si sono sentite imprecazioni e maledizioni in italiano”. Secondo quanto si apprende dalla dichiarazione dell’uomo i suoi assasini potrebbero essere connazionali.

Le autorità non escludono che il movente dell’omicidio sia una “vendetta per una truffa”: Salvatore Stefano vendeva dei macchinari cinesi, spacciandoli per tedeschi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Esteri / Insetti da mangiare: l'Ue autorizza il consumo alimentare delle tarme della farina
Esteri / Israele, Netanyahu non forma il governo: scaduto il mandato
Cronaca / Sul sito della Commissione Ue manca il Recovery Plan dell’Italia
Esteri / Elezioni a Madrid: vincono i popolari, vola l'estrema destra di Vox
Esteri / Un razzo cinese sta rientrando in modo incontrollato sulla Terra: si teme pioggia di detriti
Esteri / Farmaco causa ipersessualità e ludopatia: Pfizer condannata a mezzo milione di risarcimento
Esteri / “Il bacio del principe a Biancaneve non è consensuale”: scoppia il caso per una giostra di Disneyland