Coronavirus:
positivi 93.187
deceduti 16.523
guariti 22.837

Meghan Markle è pronta ad accusare la regina Elisabetta II di razzismo

La rivelazione bomba arriva da Tom Bradby, giornalista di Itv e confidente dei duchi di Sussex

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 13 Gen. 2020 alle 13:59
295
Immagine di copertina

Meghan Markle è pronta ad accusare la regina Elisabetta II di razzismo

Meghan Markle è pronta ad accusare la regina Elisabetta II di razzismo in un’intervista televisiva qualora le trattative per la “Megxit” non fossero favorevoli ai duchi di Sussex.

La rivelazione bomba arriva da Tom Bradby, giornalista di Itv e confidente di Harry e Meghan.

Secondo il reporter, la coppia sarebbe determinata più che mai ad andare sino in fondo a questa vicenda.

L’attrice, che si trova attualmente in Canada con il figlio, mentre Harry è rimasto nel Regno Unito a trattare le “dimissioni” dalla figlia reale, sarebbe pronta a concedere un’intervista televisiva qualora i reali non concedessero ciò che lei e suo marito vogliono.

Non solo, l’interprete statunitense sarebbe pronta anche ad accusare la sovrana d’Inghilterra di razzismo per le sue origini afroamericane.

Un’accusa che riabiliterebbe Meghan agli occhi dell’opinione pubblica e che la farebbe passare, quantomeno negli States, come una martire, costretta alla fuga dal palazzo reale.

Sono ore difficili per la regina Elisabetta, dunque. Qualsiasi cosa decida nel vertice in programma nel pomeriggio di lunedì 13 gennaio, infatti, potrebbe in qualche modo ritorcersi contro di lei e contro la famiglia Windsor. La sensazione è che la “guerra” sia appena iniziata.

Leggi anche:

Harry e Meghan lasciano i reali. Regina irritata: la “minaccia” nel comunicato ufficiale

Caos Famiglia Reale: “Kate e Meghan sono già 6 mesi che non si parlano”

295
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.