Covid ultime 24h
casi 18.938
deceduti +718
tamponi +362.973
terapie intensive -60

Matisse in mostra al MoMA

Il Museum of Modern Art di New York ospita la più grande mostra di cut outs del pittore francese mai realizzata finora

Di Flavia Guidi
Pubblicato il 16 Ott. 2014 alle 10:58 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:35
0
Immagine di copertina

Dal 12 ottobre il Museum of Modern Art (MoMA) di New York ospita Henri Matisse: The Cut-Outs, la mostra dedicata al pittore francese Henri Matisse.

L’esposizione raccoglie circa 100 cut outs dell’artista, ottenute da collezioni private e pubbliche di tutto il mondo, ed è la più grande mostra di ritagli dedicata a Matisse mai messa in piedi finora.

Henri Matisse, nato nel 1869, fu uno dei protagonisti delle avanguardie artistiche di inizio Novecento. È considerato il padre del fauvismo, un tipo di pittura basato sull’assenza di prospettiva e di chiaroscuro simile all’espressionismo tedesco ma privo dei toni angoscianti. Il nome deriva dal termine francese fauves, che significa belve.

Matisse si dedicò esclusivamente alla tecnica dei cut outs nell’ultima fase della sua vita quando, ormai impossibilitato a dipingere per la malattia e l’età, sposò una nuova tecnica per realizzare le sue opere: la tecnica del ritaglio, che prevedeva l’uso di forbici e carta colorata di diverse forme e dimensioni.

È a questo periodo della sua produzione artistica che è dedicata la mostra, che rimarrà aperta al pubblico fino all’8 febbraio 2015. Qui alcune immagini

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.