Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo

Immagine di copertina
Il saluto dell'epoca Covid Credits: ANSA

Molti Paesi in Europa stanno rimuovendo l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto nell’ambito dell’allentamento delle misure restrittive prese della pandemia, possibile grazie alle campagne vaccinale. Ma vediamo la situazione Paese per Paese:

Italia

Nel nostro Paese bisognerà aspettare ancora un po’ per togliere le mascherine all’aperto: le ultime indiscrezioni parlano di metà luglio. “Togliere mascherine all’aperto è l’obiettivo”, ha sottolineato il ministro Luigi Di Maio. Il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri ha anticipato: “Opportuno stop dai primi di luglio”.

Francia

La Francia ha rimosso l’obbligo di indossare le mascherine all’esterno dal 17 giugno. “Non sarà più obbligatorio, salvo alcune circostanze, quando ci si raggruppa”, ha spiegato il premier francese, Jean Castex. “Tenuto conto dei risultati – ha spiegato – è normale fare aggiustamenti alle nostre misure e ad alcuni elementi del calendario, pur mantenendo un alto livello di vigilanza nelle prossime settimane e nel caso di evoluzione contraria”.

Spagna

Via la mascherina all’aperto in Spagna dal 26 giugno, ha annunciato il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez, che ha spiegato che la prossima settimana si terrà un Consiglio dei ministri “straordinario” in cui proporrà di eliminare l’obbligo di mascherina all’aperto: “Questo sarà l’ultimo weekend con l’obbligo”, ha spiegato.

Germania

Anche la Germania ha aperto all’ipotesi: il ministro della Salute Jens Spahn ha dichiarato che “di fronte al calo dei casi dovremmo procedere per gradi. Un primo passo può essere la fine dell’obbligo della mascherina protettiva nei luoghi aperti. Nelle regioni in cui l’incidenza è particolarmente bassa questo può avvenire anche all’interno. L’indicazione rimane comunque questa: in caso di dubbio meglio indossare la mascherina. Soprattutto quando si viaggia e negli incontri negli spazi interni”.

Polonia

Tra i primi Paesi europei a revocare l’obbligo di mascherina c’è stata la Polonia. Dal 15 maggio scorso è possibile togliersi le mascherine all’aperto e sedersi a bar e ristoranti. Le mascherine restano però ancora obbligatorie nei negozi e sui mezzi pubblici.

Belgio

Dal 9 giugno a Bruxelles non C’è più l’obbligo di indossare una mascherina se ci si trova all’aperto, a eccezione di alcune vie dello shopping particolarmente affollate. La decisione è stata presa dall’amministrazione regionale che governa il territorio della capitale belga. Per una decisione a livello nazionale bisogna attendere il governo belga, che al momento non ha previsto una data entro la quale eliminare l’obbligo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"