Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:19
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Lei chiede il divorzio, lui prima accetta e poi le taglia la lingua per vendetta con un paio di forbici

Immagine di copertina
Il marit non accetta il divorzio, la sequestra, la tortura e le taglia la lingua

Non ha accettato il divorzio dalla moglie e le ha tagliato la lingua. La storia di violenza e soprusi arriva dal Punjab, in India, dove una coppia di fronte a un matrimonio ormai agli sgoccioli aveva deciso di divorziare.

Era stata lei a chiedere al marito di mettere un punto a quella storia ormai finita da tempo. Lui sembrava aver accettato la richiesta della moglie, ma in realtà aveva in serbo per lei una vendetta.

A denunciare la vicenda incredibile è stato il padre della vittima, scioccato da quanto l’ex genero aveva fatto alla figlia. L’uomo è stato arrestato un giorno dopo il fatto, nel distretto di Hafizabad. Ma la violenza non si è ridotta solo a quel gesto assurdo.

Dopo il divorzio, la donna era tornata a vivere con i suoi genitori. In un giorno come tanti, lui si era presentato alla porta della famiglia di lei e, con una scusa, era riuscito a intrufolarsi in casa. Il padre della donna si trovava all’esterno dell’abitazione per alcuni lavori di giardinaggio.

In casa c’erano solo lei e la madre. A nulla è valso l’opposizione della donna: l’ex marito si è avventato su di lei e l’ha trascinata in una stanza, chiudendola a chiave, davanti agli occhi increduli e impotenti della madre.

A quel punto, l’ex marito ha iniziato a picchiarla ferocemente, le ha sfregiato la mano, poi ha afferrato una forbice e le ha tagliato la lingua. La madre in preda alla disperazione ha chiesto aiuto. In suo soccorso sono arrivati alcuni vicini di casa, che hanno fatto pressione sull’uomo, che alla fine ha liberato la donna.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni ai media locali, l’uomo non avrebbe agito da solo. L’ex marito si sarebbe fatto aiutare da tre complici, che, fuori dall’abitazione, lo aspettavano in sella a una moto per portarlo via appena consumata la vendetta.

La madre della donna non ha dubbi: “L’intenzione era chiara, era quella di ucciderla”. La donna ora si trova ricoverata presso un ospedale, non in pericolo di vita, ma sotto shock. Lui è finito in manetta e lo attende un processo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana