Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

A Manchester si diffonde la sostanza chiamata droga degli zombie

Immagine di copertina

La polizia è stata chiamata 31 volte in 24 ore per emergenze legate all'assunzione della spice

Decine di chiamate alla polizia di Manchester nel weekend dell’8 e 9 aprile hanno rivelato il particolare effetto della droga spice sui giovani utilizzatori. Si tratta di una sostanza cannabinoide sintetica che è stata vietata dal Psychoactive Substances Act del 2016.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Allucinazioni, psicosi, debolezza dei muscoli e paranoia sono solo alcuni dei sintomi mostrati da chi ne fa uso. E nei casi peggiori si registra la presenza di persone in stato catatonico o in preda a contorsioni.

In sole 24 ore, le autorità della città inglese sono state allertate 31 volte. In 14 casi si trattava di persone che avevano avuto un collasso. L’area più colpita è stata quella di Piccadilly. Nella notte tra venerdì e sabato diverse pattuglie hanno passato al setaccio il centro cittadino, procedendo a una serie di arresti di persone sospettate di assumere o trasportare la droga.

L’operazione Mandera che punta a bloccare lo spaccio della sostanza in città ha già portato a 51 arresti. Quando la droga è comparsa per la prima volta nel Regno Unito si pensava che avesse effetti molto simili a quelli della cannabis. Gli esperti hanno però precisato che porti a conseguenze più estreme e imprevedibili. Secondo il dottor Robert Ralphs della Manchester Metropolitan University, la dipendenza dalla sostanza è più grave di quella prodotta dall’eroina.

Il livello di concentrazione di spice tollerata dal corpo cresce con il tempo. “All’inizio con un grammo si possono realizzare 30-40 spinelli. Nel giro di qualche mese si mette mezzo grammo in uno spinello e si finisce per fumare da cinque a otto grammi al giorno”, ha spiegato Ralphs.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda